Salute&Benessere: Emergenza diabete:…anche le “Iene” confermano la soluzione!

E’ dedicata all’emergenza diabete la puntata n. 52 della rubrica “Salute&Benessere”, a cura della dottoressa ISABELLA SALVIA (foto in alto), nutrizionista con studio in Torrenova ed iscritta all’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Qual è la soluzione per fronteggiare il diabete? Lo spiega la d.ssa Salvia che fa riferimento anche ad un servizio de “Le Iene”, risalente a domenica 29 aprile su Italia Uno e che ha avuto delle analogie con quanto la nostra collaboratrice e collega aveva rimarcato in un suo precedente articolo datato 9 giugno 2017…

Da nutrizionista e giornalista non posso che essere contenta di quanto visto nell’ottimo servizio di domenica 29 aprile della nota trasmissione “Le Iene” (https://www.iene.mediaset.it/video/toffa-emergenza-diabete-alimentazione-stile-vita-farmaci_95833.shtml). La grandissima Nadia Toffa, nel servizio “Emergenza diabete: ecco come prevenirlo”, ha confermato ulteriormente quanto da me già ripetuto in questa rubrica. Infatti, già nell’articolo del 9 giugno 2017 “Sovrappeso e diabete, consigli e rimedi” (http://www.glpress.it/salutebenessere-sovrappeso-diabete-consigli-rimedi/), scrivevo che “una strategia di prevenzione fondamentale sia per evitare il diabete sia per allontanarne le complicanze, una volta che sia insorto, è quella di tenere sotto controllo il peso e di impegnarsi a ridurlo quando ci si accorge di avere chili di troppo. Un’alimentazione equilibrata, non disgiunta ad un’attività fisica regolare, è uno strumento essenziale per dimagrire o mantenere un peso-forma e spezzare la relazione tra diabete e sovrappeso”. Come ricorderete e potete leggere negli articoli presenti sulla nostra rubrica di glpress.it, continuo a ripetere che l’alimentazione è un’arma di prevenzione straordinariamente potente. Inoltre il cibo può trasformarsi in un vero e proprio nemico capace di creare danni a volte irreparabili all’organismo: per gli adulti che vivono nei Paesi industrializzati si parla sempre più spesso di “malattie del benessere”, ovvero di tutte quelle patologie legate in larga misura alla sedentarietà e a un’alimentazione scorretta. Tra queste c’è anche il diabete, che possiamo prevenire proprio con un piano alimentare individuale, piuttosto che assumendo farmaci per tutta la vita!

Non dobbiamo e non possiamo diventare schiavi di un farmaco! Con un po’ di impegno, possiamo rivolgerci ad un professionista qualificato (necessariamente un biologo nutrizionista, un medico dietologo o un dietista), che ci consentirà non solo di prevenire il diabete (o altre malattie), ma anche di aumentare il nostro benessere e, perché no, avere una linea invidiabile per la prossima estate!

Eventuali quesiti o temi d’interesse mi potranno essere segnalati su su Facebook alla pagina “Dott.ssa Isabella Salvia – Biologa Nutrizionista” o tramite WhatsApp al 320 6556820.

Isabella Salvia

I contenuti di questo articolo hanno esclusive finalità informative e divulgative, non essendo destinati ad offrire consulenza medica/nutrizionale personale. La dottoressa Isabella Salvia consiglia sempre di rivolgersi ad un professionista qualificato della nutrizione (un biologo nutrizionista, un medico dietologo o un dietista) per ricevere un piano alimentare personalizzato, redatto sulla base di una diagnosi individuale, sia per soggetti sani che per le persone affette da patologie accertate.

Edited by, venerdì 4 maggio 2018, ore 18,54.

(Visited 676 times, 1 visits today)