Torrenova: Asu, da un incontro la speranza per il futuro

Ieri pomeriggio si è svolto a Torrenova incontro tra autorità nazionali, regionali e locali per avviare un percorso concreto finalizzato alla risoluzione dell’annosa problematica dei lavoratori Asu. Foto in alto al tavolo, da sx: l’assessore regionale BERNARDETTE GRASSO, il sindaco di Torrenova SALVATORE CASTROVINCI, il sindaco della Città Metropolitana di Messina CATENO DE LUCA…

Ieri pomeriggio si è svolto a Torrenova, nei locali di piazza Autonomia, un importantissimo incontro tra autorità nazionali, regionali e locali per avviare un percorso concreto finalizzato alla risoluzione dell’annosa problematica dei lavoratori Asu. Presenti i deputati nazionali Nino Germanà e Antonella Papiro, i deputati regionali Luigi Genovese, Pino Galluzzo e Tommaso Calderone, l’assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica Bernardette Grasso e il sindaco della Città Metropolitana di Messina Cateno De Luca oltre a numerosi sindaci del comprensorio.  

Tutti gli interventi sono andati in un’unica direzione: la volontà politica c’è, l’unione verso un obiettivo comune c’è. Nella condivisa certezza che i lavoratori Asu rappresentano il cuore pulsante della vita amministrativa degli Enti locali, tutti gli intervenuti hanno – a chiare lettere – affermato che non è più possibile procrastinare il riconoscimento di un’effettiva dignità ai lavoratori. La concretezza e la caparbietà dimostrata dall’assessore Grasso, da sempre sensibile al tema del precariato pubblico, danno la certezza che sarà messo in campo sforzo politico per dare risposte. Da Torrenova è partito un percorso che, con l’impegno di tutti, potrà dare delle certezze ai lavoratori precari Asu.

          G.L.

Edited by, sabato 16 marzo 2019, ore 10,28. 

(Visited 548 times, 1 visits today)