Torrenova: La rapina al Banco Popolare Siciliano ha fruttato 7.000 euro. Caccia aperta ai malviventi

E’ in corso una capillare ricerca sul territorio dei due malviventi che, oggi pomeriggio, hanno messo a segno una rapina ai danni del Banco Popolare Siciliano di Torrenova (foto in alto). Il colpo ha fruttato 7.000 euro…

Ha fruttato un bottino di circa 7.000 euro, stando ad una prima quantificazione, la rapina messa a segno oggi pomeriggio ai danni dell’agenzia del Banco BPM – Banco Popolare Siciliano di Torrenova. Due i malviventi che, con il volto coperto da mascherina ed armati di taglierino, si sono introdotti nei locali dell’istituto di credito in via Benedetto Caputo, in pieno centro abitato. Il colpo, durato pochi minuti, intorno alle ore 14,30, subito dopo la pausa pranzo ed appena prima dell’orario di riapertura pomeridiana. All’interno della banca si trovavano solo i quattro dipendenti, compreso il direttore. Lanciato l’allarme sul posto si sono portati i carabinieri della Compagnia di Sant’Agata Militello che hanno avviato le indagini alla ricerca dei due rapinatori. Da tempo immemorabile non si commettevano rapine nell’hinterland nebroideo.

        g.l.

Edited by, venerdì 8 ottobre 2021, ore 19,40. 

(Visited 1.117 times, 1 visits today)