Torrenova: La “Tarip” del successo. Indifferenziata diminuita del 40%!

Il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti a Torrenova funziona e, una prima analisi, ha fornito esiti eclatanti con una diminuzione della indifferenziata del 40%. In un comunicato stampa il sindaco SALVATORE CASTROVINCI (foto in alto alla presentazione della “Tarip”, lo scorso 19 febbraio, con l’assessore GABRIELLA SGRO’ e il presidente del consiglio comunale MASSIMILIANO CORPINA) non nasconde la propria soddisfazione…

Il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti a Torrenova funziona e, una prima analisi, ha fornito esiti eclatanti con una diminuzione della differenziata del 40%. In un comunicato stampa il sindaco Salvatore Castrovinci non nasconde la propria soddisfazione.

“RISULTATI SORPRENDENTEMENTE POSITIVI!!! PERCHE’ TUTTI FAREMO LA DIFFERENZA!!!”. Così apre il primo cittadino, che poi prosegue: “Avevamo pochi dubbi sulla sensibilità della maggioranza dei nostri concittadini che, giorno dopo giorno, sta contribuendo in maniera determinante ad aumentare la percentuale di differenziazione della raccolta dei rifiuti: SOLO COSI’ SARA’ POSSIBILE OTTENERE GLI OBIETTIVI CUI MIRA L’ISTITUZIONE DELLA TARIP! CHI MENO INQUINA MENO PAGA!!! Dai primi dati raccolti registriamo con immensa soddisfazione una notevolissima riduzione della raccolta dei rifiuti indifferenziati nonchè una elevatissima percentuale di rifiuti correttamente conferiti con il bidoncino/contatore: i primi calcoli svolti ci consentono già di prevedere, a così poca distanza dall’avvio della sperimentazione, UNA RIDUZIONE DELL’INDIFFERENZIATA PARI AL 40%!!! Nel contempo, con rammarico, segnaliamo casi di conferimenti errati già accertati dal Corpo di Polizia Locale, coadiuvato dagli Ispettori Ambientali, cui vanno infiniti meriti per l’attività svolta. Rispetto a tali casi – conclude il sindaco – gli operatori hanno provveduto, come da ordinanza, ad apporre l’adesivo invitando al ritiro dei sacchi e ad un nuovo conferimento corretto”.

COSA E’ LA “TARIP”

E’ in vigore a partire dall’1 marzo per i cittadini residenti a Torrenova la Tarip, la “tariffa puntuale” per il pagamento del servizio rifiuti in base all’effettiva quantità di indifferenziata prodotta da ciascuna utenza. Lo scorso 19 febbraio, nell’aula consiliare, il sindaco Salvatore Castrovinci ha illustrato i particolari del servizio, insieme all’assessore Gabriella Sgrò ed al presidente del consiglio comunale Massimiliano Corpina. La Tarip sarà calcolata in base alla pesatura dei rifiuti indifferenziati raccolti col sistema porta a porta, sia per le utenze domestiche che per quelle commerciali e dovrebbe portare ad una consistente riduzione, fino al 50%, dei costi in bolletta. “Stiamo puntando tutto su questo nuovo percorso – ha detto il sindaco Castrovinci -. Sarà fondamentale la collaborazione dei cittadini che solo così potranno finalmente usufruire di una tariffa giusta. Se non funzionerà allora avremo perso tutti”. Presenti anche i rappresentanti della Polizia locale cui è demandato il controllo sul rispetto del regolamento per il conferimento.

Giuseppe Lazzaro

Edited by, sabato 9 marzo 2019, ore 14,20.

 

(Visited 388 times, 1 visits today)