Torrenova: Ricordando il forte terremoto del 1978. Laurea da 110 e Lode per Ferruccio Carbonaro

Si è laureato con il massimo dei voti, 110 e la Lode Accademica, il torrenovese FERRUCCIO CARBONARO (foto in alto dopo la proclamazione), che ha conseguito la Laurea magistrale in Ingegneria Edile-Architettura alla Scuola Politecnica dell’Università degli studi di Palermo. La tesi discussa ha riguardato un avvenimento storico per i Nebrodi: il forte terremoto, di magnitudo 6.3, con epicentro nel Golfo di Patti, della notte fra il 15 e il 16 aprile 1978…

Corona di alloro con 110 e lode per il torrenovese Ferruccio Carbonaro, che ha conseguito la Laurea magistrale in Ingegneria Edile-Architettura alla Scuola Politecnica dell’Università degli studi di Palermo.

Ferruccio, 25 anni, oltre alla grande passione per le materie legate alle tecniche di costruzione di edifici, si diletta a suonare la batteria e il pianoforte. La sua interessante tesi di laurea riguarda la vulnerabilità sismica del centro storico di Patti e affronta l’analisi tipologica-costruttiva del costruito e una serie di considerazioni sulla vulnerabilità sismica per un’area del territorio messinese particolarmente esposta al rischio sismico, che si è manifestato in tutta la sua violenza con il forte terremoto del Golfo di Patti che, nella notte tra sabato 15 e domenica 16 aprile 1978, fece tremare la terra per ben 50 volte con scosse che interessarono la provincia di Messina e l’arcipelago delle Isole Eolie.

In particolar modo il sisma principale fu rilevato con una magnitudo di 6.3 della Scala Richter (superiore a quello dell’Aquila del 2009). A pagare il prezzo più caro, in termini di danni, fu proprio il comune di Patti, dove alcuni edifici crollarono o presentarono profonde crepe nella parte vecchia del paese. Le vittime, invece, furono due: un anziano a Patti e un’anziana a Sant’Angelo di Brolo ma entrambe per arresto cardiaco dovuto alla paura e non per i crolli.

        Teresa Frusteri

Edited by, venerdì 31 luglio 2020, ore 17,28. 

(Visited 2.242 times, 1 visits today)