Tortorici: Condannato a 3 anni per 10 kg di marijuana. Domiciliari a Destro Pastizzaro

Arrestato nell’ottobre 2016 per detenzione di dieci chili di marijuana, condannato a 3 anni con il rito abbreviato, ha ottenuto gli arresti domiciliari, dopo quasi sette mesi di detenzione in carcere, SALVATORE DESTRO PASTIZZARO (foto in alto), di Tortorici. Il Gip di Patti EUGENIO ALIQUO’ ha accolto la richiesta dei legali di fiducia, avvocati ALESSANDRO PRUITI CIARELLO e LAURA TODARO…

Di Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud

Dopo quasi sette mesi di detenzione in carcere (si trovava ristretto a Termini Imerese) ha ottenuto gli arresti domiciliari Salvatore Destro Pastizzaro, 55 anni, di Tortorici, accusato di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Per questa vicenda l’uomo era stato arrestato, il 14 ottobre 2016 dai carabinieri e, lo scorso 10 marzo con il rito abbreviato, è stato condannato, dal Gup del tribunale di Patti Eugenio Aliquò, alla pena di tre anni di reclusione. Lo stesso giudice Aliquò adesso ha accolto la richiesta di concessione dei domiciliari presentata dagli avvocati Alessandro Pruiti Ciarello e Laura Todaro. I carabinieri della Compagnia di Sant’Agata Militello nell’ottobre scorso fecero irruzione in un casolare abbandonato di Tortorici sorprendendo il Destro Pastizzaro all’interno mentre era intento a sistemare decine di piante di marijuana per l’essiccazione. La successiva perquisizione operata dai militari permetteva di sequestrare oltre dieci chilogrammi di sostanza stupefacente.

Edited by, giovedì 4 maggio 2017, ore 9,40. 

 

 

(Visited 1.036 times, 1 visits today)