Podistica: Natale Grosso (Indomita Torregrotta) vince la “Capo d’Orlando Corre”. Un grandissimo successo

podio-maschile-con-organizzatrice-cinzia-sonsogno-maglia-verde

 

 

 

 

 

 

 

 

 

podistica-partenza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

podistica-lunghomare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

podistica-capo1

 

 

 

 

 

 

 

 

Natale Grosso, della Indomita Torregrotta, ha vinto ieri mattina la “Capo d’Orlando Corre”, gara valevole per la quarta prova del Grand Prix Regionale, organizzata dalla Podistica Orlandina sotto l’egida della Fidal. Nel servizio il commento della manifestazione che ha riscosso un grande successo e l’ordine d’arrivo della Top Ten maschile. Nelle foto di NATALE ARASI, dall’alto in basso: il podio maschile (primo Natale Grosso, secondo Giovanni Cavallo, terzo Giovanni Soffietto); la partenza da piazza Matteotti; una suggestiva fase della gara sul lungomare Andrea Doria; un gruppo di atleti della Podistica Orlandina posano con l’organizzatrice Cinzia Sonsogno…

Leggi tutto…

Terme Vigliatore: La caserma dei carabinieri intitolata alla memoria dell’appuntato Orazio Costantino, medaglia d’oro al valore militare

1-bis7

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1-tris4

 

 

 

 

 

 

 

 

Stamane, a Terme Vigliatore, si è tenuta la cerimonia di intitolazione della caserma, sede della locale Stazione carabinieri, all’appuntato ORAZIO COSTANTINO, medaglia d’oro al valore militare “alla Memoria”, ucciso, nel corso di un servizio antiestorsione, a Casteldaccia il 27 aprile 1969 in un conflitto a fuoco. Nelle foto: in alto l’Arcivescovo di Messina, Mons. CALOGERO LA PIANA, impartisce la benedizione:; in basso il reparto schierato rende gli onori al Generale di Brigata GIUSEPPE GOVERNALE, comandante la Legione Carabinieri Sicilia…

Leggi tutto…

Patti: L’Avvocatura nazionale e regionale commemora l’avvocato Carmelo Pirri

avv-carmelo-pirri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A distanza di quasi cinque mesi dalla improvvisa scomparsa è sempre vivo il ricordo di un uomo e di un professionista del valore dell’avvocato CARMELO PIRRI (foto in alto). Tanto che il legale, nonché già sindaco di Falcone, è stato commemorato dall’Avvocatura nazionale e regionale a Patti in un convegno dove sono state ricordate le grandi doti umane e professionali. Consegnata una medaglia alla moglie…

Leggi tutto…

Capo d’Orlando: Ponte del 25 Aprile delle meraviglie, grande pienone con la “Festa del Dolce” e la “Capo d’Orlando Corre”

dolce-1-640x411

 

 

 

 

 

 

 

 

Capo d’Orlando delle meraviglie. Week-end strapieno quello del ponte del 25 Aprile grazie ad una serie di eventi organizzati dai competenti assessorati. In particolare l’assessore all’Artigianato CETTINA SCAFFIDI con la “Festa del Dolce” (foto in alto, di NATALE ARASI, sull’isola pedonale) e l’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo ROSARIO MILONE con la “Capo d’Orlando Corre” e la Podistica Orlandina. Mentre in altri centri non è stato organizzato nulla, ecco che in tantissimi sono arrivati da fuori. E non finisce qui: il Primo Maggio atteso un altro pienone con il concerto di SIMONE CRISTICCHI…

Leggi tutto…

Milazzo: Verso le amministrative. Il candidato sindaco Carmelo Formica presenta l’alleanza con Barbara La Rosa

fotoformica

 

 

 

 

 

 

 

A Milazzo è stato presentato alla stampa il progetto politico del candidato sindaco CARMELO FORMICA e BARBARA LA ROSA (foto in alto), che ha ritirato la sua precedente candidatura in quota Psi in vista delle elezioni amministrative del 31 maggio e 1 giugno prossimi. Novità e niente spartizione di poltrone nei programmi…

Leggi tutto…

Barcellona P.G.: Verso le amministrative. Il Pd ritrova la compattezza e sostiene il candidato sindaco Giuseppe Turrisi

giuseppe-turrisi1

 

 

 

 

 

 

E’ GIUSEPPE TURRISI, detto “Giusi” (foto in alto), il candidato a sindaco del Partito Democratico alle elezioni amministrative del 31 maggio e 1 giugno prossimi a Barcellona Pozzo di Gotto. L’unità del Pd, dopo una dura lotta interna, è arrivata a dieci giorni dalla presentazione di liste e candidati (ore 12 del 6 maggio) nel corso di un incontro svoltosi a Palermo…

Leggi tutto…

S.Agata Militello: Inaugurata la sezione dell’A.N.F.I. dedicata alla memoria del finanziere Maurizio Gorgone

1-quater

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1-bis6

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1-six

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1-tris3

 

 

 

 

 

 

 

 

Al Castello Gallego di S.Agata Militello si è svolta la riunione dei presidenti delle Sezioni A.N.F.I (Associazione Nazionale Finanzieri Italiani) di Sicilia. E’ stata inaugurata la Sezione santagatese dell’Associazione intitolata alla memoria del finanziere MAURIZIO GORGONE, vittima del dovere, deceduto in servizio, per un incidente stradale, il 31 maggio 1991 a Rizziconi. Foto in alto alcune fasi della cerimonia e nella prima in particolare la madre del finanziere Gorgone, ROSARIA VALORE, prima del taglio del nastro tricolore con la benedizione impartita da padre MARIO RANERI con padre GAETANO FRANCHINA dietro e il sindaco CARMELO SOTTILE sulla sinistra…

Leggi tutto…

Merì: Aperta una inchiesta per l’incidente sulla S.S. 113, vittima il brigadiere dei CC Luigi Rotella

rotella-183x3001

 

 

 

 

 

 

 

 

Sarà una inchiesta, aperta dal Procuratore facente funzioni FRANCESCO MASSARA e dal sostituto procuratore FABIO SOZIO, a fare luce sulle cause dell’incidente di venerdì scorso, a Merì lungo la Strada Statale 113, a seguito del quale ha perso la vita il brigadiere dei carabinieri LUIGI ROTELLA (foto in alto), 49 anni, in servizio alla Stazione di Barcellona Pozzo di Gotto. Sul corpo del sottufficiale verrà eseguita l’autopsia…

Leggi tutto…

Basket: Serie A (28a g.). Orlandina, sconfitta a testa alta a Varese e sprecato il vantaggio nel finale. Soragna supera le 500 triple realizzate in A

mcgee

 

 

 

 

 

 

 

 

 

basile1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

soragna1

 

 

 

 

 

 

 

Applausi per tutti. Dopo due vittorie di fila l’Orlandina perde a Varese contro la Openjobmetis che centra la terza vittoria consecutiva in un match ben giocato dalle due squadre, soprattutto a livello agonistico, considerato che, a salvezza acquisita per entrambe, non c’erano in palio punti importanti per la classifica. Gara quasi sempre in equilibrio, che l’Upea ha ripresa nell’ultimo quarto aggrappandosi alla zona, andando avanti di sei lunghezze prima del rientro finale di Varese che ha dominato a rimbalzo. Importante il rientro di Basile, Varese era senza Eyenga ma il sostituto, Okoye, è stato l’Mvp del match. Nelle altre partite Caserta batte Sassari (alla sesta sconfitta di fila) e Pesaro cede in casa a Pistoia: le distanze si riducono a -1 a due giornate dalla fine e con scontro diretto a Pesaro nell’ultimo turno. Vittorie per Venezia, Milano, Trento e Reggio Emilia nel posticipo serale. Nel servizio i risultati della 28a giornata del campionato di Serie A, la nuova classifica, tabellino, servizio e pagelle di Varese-Orlandina-80-73 dalle cui foto, dall’alto in basso: Tyrus McGee al tiro; Gianluca Basile palla in mano; Matteo Soragna, il capitano ha oltrepassato le 500 triple realizzate in Serie A…

Leggi tutto…

Calcio: Serie D (32a g.). Il Due Torri vince il derby al 95’ su rigore e spedisce la Tiger nel baratro. L’Akragas è promosso in Lega Pro

14674_751428791636379_5826669762836750429_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un rigore di Pitarresi, al 5’ di recupero, manda in brodo di giuggiole la tifoseria del Due Torri (foto in alto i giocatori pirainesi esultanti, al termine, verso i propri sostenitori) e fa precipitare sempre di più la Tiger che, nel girone di ritorno ha vinto solo contro i giovanissimi dell’Orlandina, con il nuovo allenatore Angelo Galfano ha peggiorato la situazione e adesso si ritrova con mezzo piede nel baratro: il Comprensorio Montalto, penultimo, ha vinto a Marcianise e si è portato a -1 dai gialloneri che, nelle due ultime giornate, giocheranno a Battipaglia e riceveranno il Sorrento, due scontri cruciali per evitare la retrocessione diretta mentre appare ormai inevitabile giocare fuori casa la gara di ritorno del playout. Questo il tema della 32a e terz’ultima giornata del Girone I di serie D con il derby del “Ciccino Micale” di Capo d’Orlando risolto, appunto, nel recupero a favore di un Due Torri che vola, con 48 punti, all’ottavo posto. Come scontato l’Orlandina, dirottata a Barcellona, subisce otto pappine dal Sorrento che si prende tre punti importanti nella corsa alla salvezza. In vetta l’Akragas ottiene il punto che cercava e, dopo 32 anni di attesa, torna in Lega Pro, la Serie C che lasciò nel 1983. Nel servizio i risultati, la nuova classifica, tabellini e servizi di Tiger-Due Torri-0-1 (di Claudio Argiri) e Orlandina-Sorrento-0-8…

Leggi tutto…