Tuodi

Basket: Serie A2 Gold (4a g.). L’ex Ryan Bucci colpisce senza pietà (24 punti), Barcellona battuto a Ferentino

10624612_702673313157321_2319849036420204308_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ancora una sconfitta esterna per il Basket Barcellona, rendimento che non fa il paio con le gare casalinghe sul neutro di Patti (due vittorie su due). Questa sera i giallorossi, affidandosi solo al quintetto tipo e non avendo nulla dalla panchina (0 punti su quattro uomini), hanno ceduto alla Fmc Ferentino degli illustri ex Gramenzi, Guarino e, soprattutto, Ryan Bucci: l’ex capitano di Barcellona non ha avuto pietà per il suo passato realizzando 24 punti. Barcellona aveva ben rintuzzato il pessimo avvio, chiudendo avanti il primo quarto e sotto appena di uno a fine secondo parziale. Poi il crollo anche per la differenza dalle panchine (Pierich 16 punti per i laziali) con Ferentino ispirata dall’ex centro di Avellino Biligha che ha chiuso con 16 punti e 21 rimbalzi. Ecco il tabellino con le statistiche ed il servizio in aggiunta ai risultati della 4a giornata di andata del campionato di serie A2 Gold che ha visto la brillante vittoria di Agrigento a Casale Monferrato e la prevista sconfitta di Trapani a Verona con la Tezenis capolista solitaria. Nella foto in alto: la palla a due iniziale al “Ponte Grande” di Ferentino…

Leggi tutto…

Calcio: Serie D, Eccellenza, Promozione, Prima Categoria. Risultati, classifiche, commenti

tiger-festeggia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

rocca-prima

 

 

 

 

 

 

 

 

 

aigea-protesta

 

 

 

 

 

 

 

san-basilio-calcio-2014-15

 

 

 

 

 

 

 

 

In un unico file ed opportunamente diviso ecco i risultati, le classifiche ed i commenti dei campionati di calcio di serie D, Eccellenza, Promozione e Prima Categoria, di questo week-end. Lunedì sera consueta rassegna di tabellini e servizi. Nelle foto, dall’alto in basso: la festa dei giocatori della Tiger al rientro da Rende dopo la vittoria; Rocca di Caprileone e Castelbuono schierate prima del via: il Rocca vincerà e resta capolista; lo striscione di protesta dei tifosi dell’Igea Virtus appeso al “D’Alcontres” durante la gara pareggiata con il Viagrande; il San Basilio, che ha battuto l’Oliveri, restando splendido secondo nel girone D di Prima Categoria…

Leggi tutto…

Capo d’Orlando: L’incidente di Piscittina, importanti novità. Sempre gravissima la 75enne ferita, nessuna jeep-pirata, l’investitore (alla guida di un Suv) si è fermato ed ha soccorso la donna

ospedale-papardo

 

 

 

 

Sono sempre gravissime, al reparto Rianimazione del Papardo (nella foto) a Messina, le condizioni di CONCETTA GIARDINA, la 75enne residente in Germania ma originaria di Capo d’Orlando, rimasta gravemente ferita ieri mattina in un incidente stradale avvenuto in contrada Piscittina. La donna si trovava nel centro paladino per un periodo di vacanza ed assistere alla imminente festa patronale. Importantissima novità sul fronte delle indagini: i carabinieri hanno appurato che l’investitore, alla guida di un Suv 308 (posto sotto sequestro), si è fermato dopo avere travolto la vittima ed una cugina (rimasta incolume) ed ha allertato il 118. Quindi non vi è alcuna auto pirata e nessun conducente ricercato rispetto alla versione che era stata fornita ieri…

Leggi tutto…

Torrenova: Favoreggiamento personale, non luogo a procedere per un minore

massimilianofabio1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Gip del Tribunale dei Minori di Messina MILANI ha disposto il non luogo a procedere, perché il fatto non costituisce reato, nei confronti del minore C.M., residente a Torrenova e difeso dall’avvocato MASSIMILIANO FABIO (foto in alto). Il giovane era imputato del reato di favoreggiamento personale per avere aiutato un soggetto ad eludere le investigazioni dell’Autorità in un procedimento penale per ingiuria commesso ai danni di un torrenovese…

Leggi tutto…

Barcellona P.G.: Maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale, due arresti dei carabinieri per differenti episodi

carabinieri-di-barcellona-pozzo-di-gotto-21

 

 

 

 

 

 

 

 

In esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare, spiccata dal Gip del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, i carabinieri hanno arrestato e portato in carcere, si trovava ai domiciliari, un 35enne della zona tirrenica, arrestato già a luglio dello scorso anno, accusato di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale aggravata anche nei confronti dei figli. L’aggravamento della misura è stato deciso a seguito di ulteriori risultanze investigative eseguite dai carabinieri della Stazione di Spadafora. Un altro arresto ha riguardato un 35enne, accusato di maltrattamenti nei confronti della ex moglie…

Leggi tutto…

Op. “Corsi d’oro”: Chiesto il rinvio a giudizio per 32 fra persone (24) ed enti di formazione (8). Tra di loro l’on. Genovese, la moglie, le cognate e il deputato all’Ars Rinaldi. Udienza preliminare il 3 novembre

francantonio_genovese-620x3502

 

 

 

 

 

 

 

franco-rinaldi1

 

 

 

 

 

32 richieste di rinvio a giudizio, per la precisione 24 persone e 8 tra società ed enti di formazione. Queste le richieste presentate dal Procuratore aggiunto di Messina SEBASTIANO ARDITA e dai componenti del pool della Procura che indagano sui corsi di formazione professionale a Messina e scaturiti dall’operazione “Corsi d’oro”. L’udienza preliminare si terrà il 3 novembre prossimo davanti al Gup MONICA MARINO. Il nome più eclatante è quello del deputato nazionale del Pd FRANCANTONIO GENOVESE (foto in alto), attualmente ristretto agli arresti domiciliari nella sua lussuosa villa di Torre Faro e, tra gli altri, compaiono anche la moglie del parlamentare CHIARA SCHIRO’ con le sorelle ELENA e GIOVANNA e il deputato regionale del Pd FRANCO RINALDI (foto in basso), cognato di Genovese…

Leggi tutto…

Capo d’Orlando: L’incidente mortale di Testa di Monaco. Dopo i tre patteggiamenti per autocalunnia e concorso, arriva l’assoluzione per il conducente dell’Alfa Romeo

campanino-gessica

 

 

 

 

 

 

Il giudice del tribunale di Patti INES RIGOLI ha assolto (il pm aveva chiesto la condanna a 5 anni e mezzo) GIUSEPPE GRAZIANO, di Brolo, difeso dagli avvocati DECIMO LO PRESTI e ANTONINO MUSCARA’. Il giovane era stato accusato di omicidio colposo e lesioni colpose essendo stato il conducente dell’Alfa Romeo che, nella notte fra il 18 e il 19 febbraio, in località Testa di Monaco a Capo d’Orlando, impattò con una Smart. Nel sinistro perse la vita la 23enne di Terme Vigliatore GESSICA CAMPANINO (foto in alto) e rimase ferita l’amica MELANIA CRISTINA SALAMONE. Ad aprile avevano patteggiato la pena, con le accuse di auto calunnia e concorso nella stessa, due sorelle di Capo d’Orlando ed un altro giovane di Brolo, che si trovavano a bordo dell’Alfa. Ecco l’articolo in merito pubblicato su Gazzetta del Sud di oggi a firma del responsabile di questo sito, Giuseppe Lazzaro…

Leggi tutto…

Regione: Utilizzo aree demaniali, disegno di legge presentato dall’on. Giuseppe Laccoto

laccoto-giuseppe

Il deputato regionale del Partito Democratico GIUSEPPE LACCOTO (nella foto) ha presentato un disegno di legge per razionalizzare l’utilizzo delle aree del demanio marittimo che versano in situazioni di degrado e abbandono…

Leggi tutto…

Torrenova: Consegnate le borse di studio comunali a sei studenti delle stagioni scolastiche 2011-12 e 2012-13

foto_borse_studio

 

 

 

 

 

 

 

 

Si è svolta ieri la cerimonia di consegna delle borse di studio, della somma di 1.000 euro, agli studenti della scuola media superiore secondaria di Torrenova, in riferimento agli anni scolastici 2011/12 e 2012/13, che si sono maggiormente distinti. Nella foto la premiazione: in alto, da sx la dirigente scolastica BIANCA FACHILE, il presidente del consiglio MASSIMILIANO CORPINA, il sindaco SALVATORE CASTROVINCI, il vice sindaco ENNIO ESPOSITO; in basso i sei premiati i cui nomi sono riportati nel servizio…

Leggi tutto…

Capo d’Orlando: Colori delle case, ordinanza del sindaco Enzo Sindoni

enzo-sindoni-1

 

 

 

 

 

 

Il sindaco di Capo d’Orlando ENZO SINDONI (nella foto) ha emesso una ordinanza con la quale vengono individuati i colori che da oggi dovranno essere utilizzati sulle facciate degli edifici. Il provvedimento si è reso necessario anche a salvaguardia dell’ambiente e dell’immagine dei tessuti urbani del Comune, nonché a tutela del loro decoro estetico…

Leggi tutto…