Calcio: Una straripante Nuova Igea Virtus vince la Coppa Eccellenza Sicilia

A Ragusa oggi pomeriggio, in finale, non c’è stata partita. Una straripante Nuova Igea Virtus porta a Barcellona la Coppa Eccellenza Sicilia travolgendo l’Akragas 4-0 nella sfida tra le due capolista in campionato. Gli igeani accedono alla fase nazionale. Tabellino e servizio…

COPPA ITALIA ECCELLENZA SICILIA

FINALE A RAGUSA:

AKRAGAS-NUOVA IGEA VIRTUS-0-4

Marcatori: 41′ Idoyaga, 48′ Franchina, 53’ Idoyaga, 85′ Medina.

AKRAGAS (4-2-3-1): Elezaj; Gulino, Neri, Barrera (60′ Dalloro), Lo Cascio; Brunetti (60′ Briones), Garufo; Semenzin (76′ Pavisich), Mansour, El Yacoubi; Vitelli (65′ Noto). Allenatore: Terranova.

NUOVA IGEA VIRTUS (4-3-2-1): Staropoli; Franchina (79′ Garofalo), Dall’Oglio, Della Guardia, Christian Verdura (83′ Russo); Biondo, Abbate, Bucolo; Isgrò (59′ Presti), Idoyaga (73′ Aveni); Flores (62′ Medina). Allenatore: Ferrara.

ARBITRO: Patti di Palermo (assistenti Grasso e Corona). IV ufficiale Azzolina di Caltanissetta.

NOTE: ammoniti Isgrò, Garufo, Verdura, Neri. Al 56′ espulso Garufo per doppia ammonizione.

Allo stadio “Aldo Campo” di Ragusa la festa è tutta per la Nuova Igea Virtus. La squadra di mister Pasquale Ferrara vince la finale di Coppa Italia Eccellenza Sicilia, battendo con un netto 4-0 l’Akragas e aggiungendo un nuovo trofeo in bacheca. La capolista del Girone B, opposta a quella del Girone A, si prende così il titolo regionale impreziosendo una stagione che, finora, ha visto i giallorossi primeggiare in campionato. Contro gli agrigentini, poco prima dell’intervallo, ci pensa Idoyaga a sbloccare il risultato, con una girata in piena area e, in avvio di ripresa, la Nuova Igea Virtus indirizza ulteriormente la sfida. Prima è Franchina, su azione d’angolo, a firmare il raddoppio, poi ancora Idoyaga, con una bella punizione di sinistro, realizza il 3-0, confermandosi un vero bomber aggiunto per la squadra giallorossa. L’Akragas non riesce a reagire, anzi resta pure in dieci per l’espulsione di Garufo e, nel finale, il 4-0 lo confeziona Medina con un sinistro ravvicinato.

Al triplice fischio grande esultanza per la Nuova Igea Virtus, che ottiene così un risultato di grande prestigio, aggiungendosi all’albo d’oro della competizione regionale. Un titolo che si aggiunge a quello conquistato qualche stagione fa in Coppa Sicilia e, anche allora, in panchina sedeva mister Pasquale Ferrara: era la stagione 2010-11 e quella Igea vinse il double: Coppa come detto e campionato con il salto in Promozione. Adesso la Nuova Igea Virtus accede alla fase nazionale della Coppa Italia Eccellenza.

           g.l.

Edited by, mercoledì 18 gennaio 2023, ore 22,35. 

 

(Visited 62 times, 1 visits today)