Capo d’Orlando: Digitalizzazione, finanziati due progetti per 170.000 euro

Al comune di Capo d’Orlando arrivano 170.000 euro per la digitalizzazione. Il finanziamento riguarda due progetti inviati dal comune paladino nell’ambito del PNRR. Determinante l’operato del consigliere delegato MASSIMO REALE…

Al comune di Capo d’Orlando arrivano 170.000 euro per la digitalizzazione. Il finanziamento riguarda due progetti inviati dal comune paladino nell’ambito del PNRR.

Il primo, approvato per un importo di 155.234 euro, riguarda la misura 1.4.1: “Esperienza del cittadino nei servizi pubblici”. L’avviso pubblico era stato pubblicato lo scorso 26 aprile ed il comune di Capo d’Orlando, con il consigliere delegato in materia di PNRR, Massimo Reale, si è subito messo al lavoro per redigere e trasmettere il progetto con tutti gli allegati necessari. Nello specifico si tratta di digitalizzare alcuni servizi importanti tra 26 proposti: dalla domanda di contributi all’iscrizione all’asilo nido, alla richiesta di accesso agli atti, al pagamento di una contravvenzione o della mensa scolastica.

Il secondo progetto, di 14.000 euro, si inquadra nell’investimento 1.4 “Servizi e cittadinanza digitale” con la sottomisura 1.4.4: “Estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale Spid e Cie”.

In questo caso si tratta di un progetto che permetterà al comune di Capo d’Orlando di integrare la funzionalità Spid nei servizi. Due gli obiettivi: uno di miglioramento dei siti comunali mettendo a disposizione dei cittadini interfacce coerenti, fruibili e accessibili, secondo il modello di sito comunale, e in conformità con le Linee guida emanate ai sensi del CAD e della trasparenza; l’altro di miglioramento dei servizi digitali per il cittadino mettendo a disposizione dei cittadini una serie di procedure erogate a livello comunale, tramite interfacce coerenti, fruibili e accessibili, con flussi di servizio quanto più uniformi, trasparenti e utente-centrici.

Sono soltanto i primi due decreti di finanziamento che arrivano al Comune di Capo d’Orlando e che premiano il nostro lavoro iniziato mesi fa – afferma il consigliere Massimo Reale –. Abbiamo fortissimamente investito tempo ed energie nella stesura di questi elaborati che vanno ad inserirsi nella misura del PNRR concernente la digitalizzazione”. In parole povere servizi pubblici digitali sempre più a misura di cittadino. L’obiettivo dell’Avviso era quello di migliorare l’esperienza digitale dei cittadini e il loro rapporto con l’ente comunale quando ricercano informazioni, richiedono una prestazione o effettuano un adempimento – conclude Massimo Reale -. Tutto ciò sarà reso possibile grazie all’adozione di modelli standard per i siti e servizi dei comuni, e grazie a interfacce studiate per essere coerenti, fruibili e accessibili per tutti i cittadini”.

          g.l.

Edited by, sabato 20 agosto 2022, ore 15,51. 

 

(Visited 229 times, 1 visits today)