Capo d’Orlando: Tre servizi non entrati in funzione, interrogazione della minoranza

Osservatorio Comunale Permanente per il Turismo, Nonno Vigile e Ispettore Ambientale Volontario. Seppur esitati dal consiglio comunale nello scorso mandato, detti servizi non sono entrati ancora in funzione a Capo d’Orlando. Il gruppo di minoranza “CambiAmo Capo” (foto in alto i componenti) interroga il sindaco FRANCO INGRILLI’…

Una interrogazione urgente sull’avviso per l’attivazione dell’“Osservatorio Comunale Permanente per il Turismo”, bando per “l’istituzione e la Disciplina del servizio di volontariato denominato Nonno Vigile” e per “l’Istituzione della figura dell’Ispettore Ambientale Volontario, per la Gestione del Servizio di Vigilanza Ambientale sul territorio e del Decoro Urbano”, è stata presentata dai consiglieri di minoranza del gruppo “Cambiare Capo” Sandro Gazia, Renato Mangano, Giuseppe Truglio, Linda Liotta e Felice Scafidi.

Premesso, si legge nell’atto, che in data 08/06/2020 il consiglio comunale approvava i seguenti Regolamenti Comunali:

  1. a) Osservatorio Comunale Permanente per il Turismo;
  2. b) Istituzione e la Disciplina del servizio di volontariato denominato “Nonno Vigile”;
  3. c) Istituzione della figura dell’Ispettore Ambientale Volontario, per la Gestione del Servizio di Vigilanza Ambientale sul territorio e del Decoro Urbano”.

Ma nessuno servizio è entrato in vigore nonostante le risposte pubbliche date per iscritto ed in aula, ad oggi risulta ancora attuale per l’immobilismo di questa e della passata amministrazione;

“Che solo in data 12 maggio 2022 – prosegue l’interrogazione – si è provveduto a pubblicare il “Bando per la selezione e partecipazione al corso di formazione propedeutico alla nomina di Ispettore Ambientale Volontario”.

Per quanto sopra premesso e considerato la minoranza consiliare interroga il sindaco per conoscere e/o sapere:

1) Perché non ha ancora proceduto alla pubblicazione dell’avviso per gli interessati a far parte dell’Osservatorio Permanente per il Turismo.

2) Perché il comandante dei vigili urbani non ha ancora ricevuto disposizioni per pubblicare un bando per quanti volessero aderire al servizio “Nonno Vigile”;

3) Ha già sottoscritto, e qualora non lo avesse ancora fatto, pensa di sottoscrivere convenzioni con Associazioni ambientali di volontariato.

Si chiede risposta scritta entro i tempi previsti dallo Statuto e dal Regolamento e l’inserimento all’ordine del giorno nel prossimo consiglio comunale.

          g.l.

Edited by, mercoledì 25 maggio 2022, ore 12,34. 

(Visited 186 times, 1 visits today)