La scissione nel Movimento 5Stelle: La coerenza sino alla fine della deputata orlandina Antonella Papiro

Da ieri non si parla d’altro, per i temi della politica nazionale, della clamorosa scissione nel Movimento 5Stelle attuata dal distacco del ministro degli Esteri LUIGI DI MAIO che fonda un altro movimento e porta con se una sessantina di parlamentari. Fra di loro, però, non c’è l’on. ANTONELLA PAPIRO (foto in alto), deputata di Capo d’Orlando, che scrive, commenta e resta fedele e coerente sino alla fine del mandato (tra un anno)…

“Il mio impegno politico all’interno delle istituzioni è nato in questa legislatura con il Movimento 5Stelle, e finirà con il Movimento 5Stelle – scrive sulla propria pagina Facebook l’on. Antonella Papiro, deputato nazionale di Capo d’Orlando -. Anni fa ho preso un impegno con i cittadini e voglio far fede alla mia parola fino alla fine.

Chiarito questo, credo però che la vera domanda in tutta questa ulteriore triste vicenda, non sia se stare dalla parte di Conte o di Di Maio, ma cosa ne è stato di quella grande famiglia, di quella squadra affiatata che ha sfidato tutto e tutti pur di portare avanti un sogno, un sogno che avrebbe cambiato le sorti del nostro Paese. Ecco…credo che proprio da questa riflessione dovremmo ricominciare.

Oggi per me è un giorno triste perché si fa avanti la consapevolezza che non ci saranno più al mio fianco compagni di viaggio che sono stati fondamentali in tutto il percorso che mi ha portato fino a qui. E scusate se non me la sento di puntare il dito contro di loro. Scusate se neanche in questo caso riesco a credere che sia finita. Sarò anche ingenua, forse un po’ sognatrice, ma in quel progetto voglio crederci ancora.

Voglio davvero credere che con l’impegno di chi non si arrende, un futuro diverso è possibile per questo Paese. Fino a quando anche una singola persona continuerà a credere insieme a me in quel sogno, il Movimento sarà vivo più che mai.

Perché la strada per il vero cambiamento non può essere semplicemente delegata ad altri, il vero cambiamento nasce e continua con ognuno di noi. Questo è bene – conclude l’on. Papiro – non dimenticarlo mai”.

          g.l.

Edited by, mercoledì 22 giugno 2022, ore 16,00. 

 

(Visited 775 times, 4 visits today)