Naso: Mensa scolastica gratuita, domande entro lunedì 28

Buone notizie per i genitori degli alunni che frequentano la scuola primaria e secondaria, di primo e secondo grado, a Naso all’Istituto Comprensivo numero 1. Infatti il servizio di mensa scolastica, per la stagione corrente, sarà gratuito. Le domande da presentare entro lunedì 28 novembre…

Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud

Buone notizie per i genitori degli alunni che frequentano la scuola primaria e secondaria, di primo e secondo grado, a Naso all’Istituto Comprensivo numero 1. Infatti il servizio di mensa scolastica, per la stagione corrente, sarà gratuito. Lo hanno stabilito, con apposito provvedimento, il sindaco Gaetano Nanì e l’assessore alla pubblica istruzione Sara Rifici. Per accedere all’esenzione i nuclei familiari richiedenti dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: nucleo familiare con presenza di almeno due figli frequentanti le classi della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo numero 1 di Naso, e in condizioni di disagio socio-economico ambientale, in possesso di attestazione ISEE in corso di validità. L’agevolazione assicura l’esenzione totale del pagamento della retta per la mensa scolastica per il secondo figlio, dopo apposita graduatoria, ai primi dieci nuclei familiari. Le domande dovranno essere presentate al protocollo del Comune di Naso entro e non oltre lunedì prossimo 28 novembre. Il servizio gratuito della mensa scolastica ricorda quanto avvenne nella vicina Capo d’Orlando sino alla primavera 2016 ai tempi della sindacatura di Enzo Sindoni considerato che erano gratuiti sia il servizio mensa che quello del trasporto degli alunni. Nel contempo il provvedimento disposto dal sindaco e dall’assessore Sara Rifici dissipa completamente ogni dubbio sulla prosecuzione della Rifici nell’attività di giunta che era stata messa in forse a seguito delle differenti candidatura alle recenti elezioni regionali del 25 settembre quando il primo cittadino Nanì era candidato con la lista di Fratelli d’Italia e Sara Rifici in una delle liste collegate al candidato alla presidenza Cateno De Luca. Si era vociferato di possibili esclusioni o dimissioni ma nulla di tutto questo: le elezioni sono passate e la giunta a Naso resta uguale a quella nominata due anni fa.

Edited by, giovedì 24 novembre 2022, ore 11,21. 

 

 

(Visited 160 times, 1 visits today)