S.Agata Militello: Festa di 100 anni per nonna Carmela Romano

Ha festeggiato giovedì 9 i 100 anni di vita CARMELA ROMANO (foto in alto), di Sant’Agata Militello. Cronaca di una giornata indimenticabile…

Il sindaco Bruno Mancuso con la moglie e le figlie della festeggiata

100 e…tanti anni di questi giorni. Ha festeggiato giovedì 9 giugno, il secolo di vita nonna Carmela Romano, nata il 9 giugno 1922 e che, con grande lucidità, ricorda tutti gli episodi ed i fatti della sua vita, di una donna che ha vissuto le rovine della Seconda Guerra Mondiale, che con la famiglia ha oltrepassato l’Atlantico per andare a vivere negli USA dove lavorava il padre, che è tornata in Italia andando a vivere a Messina dove si è sposata e che oggi vive insieme al genero, dott. Giuseppe Longhitano, alla figlia Graziella Lo Vano, nota scrittrice e con gli amati nipoti Francesco e Daniela e avendo avuto la salute per assistere alle loro lauree. Ma c’è di più perché Carmela è anche bisnonna.

Una fase della Santa Messa celebrata da padre Antonio Di Bella

La festa è stata organizzata nella villa di famiglia, a Sant’Agata Militello, alla presenza di una cinquantina di invitati e con in testa il sindaco Bruno Mancuso. Dopo avere rilasciato una intervista all’emittente Onda Tv, la festeggiata si è seduta in prima fila per partecipare alla Santa Messa celebrata dal vice parroco di San Fratello Antonio Di Bella. Successivamente si è unito padre Dino Lanza, parroco delle chiese di Santa Lucia e San Francesco a Sant’Agata Militello.

Francesco Longhitano, nipote di nonna Carmela, legge le letture della messa

Il sindaco Mancuso ha omaggiato nonna Carmela e anche lui era particolarmente emozionato. Nella stessa residenza si è svolta poi l’apericena e nonna Carmela è rimasta sino alla fine per tagliare la torta e partecipare al brindisi collettivo.

La longevità di nonna Carmela ha colpito tutti e con essa si sono complimentati prima dei saluti.

La torta per i 100 anni di nonna Carmela

L’evento è stato accompagnato, sia per le musiche da chiesa e che al ricevimento, dal violinista Giuseppe Lazzaro (foto sotto).

           Teresa Frusteri

Edited by, sabato 11 giugno 2022, ore 16,45. 

(Visited 518 times, 1 visits today)