Scontro in centro ad Avola: muore 60enne di Cassibile, ferito il figlio. Inchiesta per omicidio stradale

La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta per omicidio stradale dopo l’incidente mortale di domenica pomeriggio ad Avola. Intorno alle ore 15, all’angolo tra corso Garibaldi e via Lincoln (foto in alto), una moto Honda si è scontrata con una Renault. L’impatto è stato fatale per Salvo Bonaccorso, 60 anni, che viaggiava in sella alla moto insieme al figlio, rimasto ferito.

L’uomo è deceduto nonostante i tentativi del personale sanitario del 118 intervenuto sul posto. È ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente.
Bonaccorsi era molto noto a Cassibile, frazione di Siracusa e su Facebook adesso sono in tanti a ricordarlo e a postare messaggi di cordoglio. “La comunità di Cassibile è sconvolta per la perdita di un nostro caro concittadino a seguito di un tragico incidente ad Avola. Ci stringiamo tutti vicino alla famiglia”, scrive Paolo Romano annunciando la notizia. “Famiglia straordinaria, umile e di grandi lavoratori come Salvo. Un dolore immenso ed una grande perdita”, si legge tra i commenti. “Non ci sono parole per riuscire a descrivere un dolore così grande. Un amico fratello, un vicino sempre affettuosamente disponibile, una persona speciale, semplice e grande in ogni suo gesto in ogni suo comportamento. Dio lo abbracci e dia conforto e coraggio alla sua splendida famiglia”(da gds.it).

Edited by, lunedì 29 agosto 2022, ore 12,21. 

(Visited 171 times, 1 visits today)