Trapani: Nel sacchetto un neonato abbandonato, il piccolo sta bene

Lo hanno abbandonato a Paceco, in contrada Sciarrotta. Era appena nato. Un maschietto ancora con il cordone ombelicale (foto in alto). Lasciato accanto ad un cespuglio dentro un sacchetto di plastica. A dare l’allarme un contadino che lavorava nel suo campo, richiamato dal pianto del piccolo. Quasi non credeva ai propri occhi quando si è trovato davanti a quel fagottino.

Sono subito intervenuti i carabinieri e una ambulanza del 118. Il bimbo sta bene ma è stato accompagnato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani per essere sottoposto a controlli più approfonditi. Il piccolo è vivo per un caso: la zona è isolata e difficilmente qualcuno lo avrebbe scoperto se il coltivatore non fosse passato per andare a lavorare. Nel sacchetto c’era ancora la placenta, circostanza che fa pensare che la madre abbia partorito in casa. I carabinieri e i medici hanno voluto chiamarlo Francesco, come il militare che lo ha preso in braccio per primo, tenuto conto che ieri era proprio il giorno di San Francesco. Si indaga per risalire alla madre anche visionando le telecamere della zona.

         g.l.

Edited by, mercoledì 5 ottobre 2022, ore 7,49. 

(Visited 505 times, 1 visits today)