Op. “Dama Nera”: Rinviate a giudizio 38 persone e 14 società tra cui l’imprenditore di Brolo Giuseppe Ricciardello

C’è anche l’imprenditore di Brolo GIUSEPPE RICCIARDELLO (foto in alto), padre dell’attuale sindaco IRENE, nell’elenco delle persone rinviate a giudizio, dal Gup di Roma EZIO DIMIZIA, in relazione all’operazione “DAMA NERA”, scattata in due tranche fra l’ottobre 2015 e il marzo 2016. Il patron della nota impresa di costruzioni è accusato di due ipotesi di corruzione e di turbativa, in quest’ultimo caso come l’azienda chiamata a rispondere di illecito amministrativo…

Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Con l’Ato 1 nessuna catastrofe, anzi, il Comune è creditore

L’Ato 1 è una (ex) società che, oltre ad avere fallito gli obiettivi, è in liquidazione da alcuni anni. Eppure il suo nome è sempre in evidenza, alla ricerca di soldi ai comuni. Per esempio con Capo d’Orlando ma il sindaco FRANCO INGRILLI’ (foto in alto) non solo aggira lo spettro di una catastrofe per le casse comunali ma rivela che il Comune, proprio dall’ATO 1, attende un credito di circa 700.000 euro…

Continua a leggere…

 

Accademia della Musica (Capo d’Orlando e Brolo): L’Anno Accademico parte con tre, brillanti, ammissioni al Conservatorio

L’Anno Accademico 2018/19 dell’Accademia della Musica, con sedi a Capo d’Orlando e Brolo, fondata e diretta dal prof. PAOLO STERVAGGI (foto in alto) si è aperto come negli ultimi precedenti: brillanti risultati. Prova ne sia ben tre ammissioni al Conservatorio nelle classi di pianoforte principale per SIRIA MONTAGNO, MILENA ARCODIA (entrambe di Tortorici) e SIMONA BUTTO’, di Naso (nelle foto in basso). Tutte uscite dall’Accademia della Musica che, da due anni, ampliando il ventaglio delle proposte, ha inserito anche i corsi di Canto Pop e Tecnico del Suono…

Continua a leggere…

 

Calcio: Serie D (10a g.). Il derby al Città di Messina, Igea Virtus a fondo e penultima. I recuperi di Eccellenza, Promozione, I e II Categoria

Nel mercoledì calcistico si è giocato un turno infrasettimanale, valido per la 10a giornata di andata nel Girone I del campionato di Serie D. L’Igea Virtus (foto in alto, di PUCCIO ROTELLA, l’undici iniziale e, in alto, lo striscione di protesta dei tifosi) sempre più a fondo: ko interno con la Turris e penultimo posto in classifica. Il derby di Messina va al Città che ribalta il pronostico e supera in graduatoria l’Acr: l’argentino Galesio (cognato dell’attaccante dell’Inter Icardi) porta avanti il Città al 13’, pareggia Gambino al 30’, al 36’ Città avanti con Fragapane, Acr in dieci per l’espulsione di Genevier al 40’, allunga Cardia al 62’ per il trionfo del Città, vano il gol di Rabbeni (rigore all’87’). I recuperi: in Eccellenza perde il Terme Vigliatore a Scordia, in Promozione la Cephaledium espugna Casteldaccia, in Prima Categoria ko interno della Stefanese…

Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: XI Mostra dei Presepi artigianali, iscrizioni entro il 26 novembre

Anche l’assessore SARA LA ROSA (foto in alto nell’incontro con gli addetti del settore) riconferma la Mostra dei Presepi artigianali a Capo d’Orlando, creata da CETTINA SCAFFIDI e confermata da SUSANNA DI BELLA, i predecessori. L’XI edizione si svolgerà, sempre nella chiesa Maria SS. di Porto Salvo in piazza Merendino, dall’8 dicembre al 6 gennaio 2019. Iscrizioni entro il 26 novembre…

Continua a leggere…

 

S.Stefano di Camastra: Ritrovato Pietro Serio dopo sei giorni di ricerche

 

È stato trovato stamane, dopo sei giorni di fuga, il 40enne di Reitano PIETRO SERIO, resosi irreperibile dopo che venerdì scorso aveva forzato un posto di blocco a Torre del Lauro, scampando anche all’incidente seguito all’inseguimento dei militari. A trovarlo sono stati i carabinieri della Compagnia di Santo Stefano di Camastra. Ieri sera, sulla sua scomparsa, se ne era occupata la trasmissione di Rai Tre “Chi l’ha visto?”. Foto in alto: Pietro Serio (seduto dietro con la barba) sull’auto dei carabinieri del Nucleo Operativo dopo il ritrovamento…

Continua a leggere…