Tortorici/Castell’Umberto: Festa di Santa Rita e corteo di auto. Il programma

Mercoledì 22 maggio la Chiesa Cattolica venera RITA DA CASCIA (foto in alto), una delle Sante più amate e avvolgente per la sua storia. Santa Rita non è festa patronale in provincia di Messina ma viene festeggiata in tutte le chiese e con la tradizionale benedizione delle rose. Particolarmente atteso il programma a Tortorici con la messa nel pomeriggio, la benedizione delle auto, dopo quella delle rose e il corteo di macchine sino a Castell’Umberto.
COME AVVENUTO LO SCORSO ANNO GL PRESS SEGUIRA’ L’EVENTO E, PER QUESTO, MERCOLEDI’ GLI AGGIORNAMENTI SARANNO FORZATAMENTE SOSPESI DALLE 14,30 ALLE 20,30 CIRCA. Il servizio con i video e le foto sarà pubblicato giovedì. Il programma…

Continua a leggere…

 

Castell’Umberto: Petizione popolare per chiedere intitolazione per l’on. Aldino Sardo Infirri

Sono trascorsi 11 anni dalla scomparsa di uno dei più grandi politici della storia non solo dei Nebrodi ma di tutta la provincia di Messina e tra i migliori nella storia siciliana del dopoguerra: l’on. ALDINO SARDO INFIRRI (foto in alto) che è stato sindaco di Castell’Umberto nonché assessore e deputato regionale e consigliere provinciale. Lanciata una petizione popolare per chiederne l’intitolazione di una via o di una piazza essendo trascorsi i dieci anno canonici previsti dopo la morte. Il servizio…

Continua a leggere…

 

Gioiosa Marea: Fornitura di luce e gas, il comune non dovrà pagare oltre 216.000 euro

Non ne perde una. Affidandosi anch’esso (come altri comuni) all’avvocato NATALE BONFIGLIO (foto in alto) il comune di Gioiosa Marea non dovrà pagare oltre 216.000 euro in questo caso per i crediti vantati da Enel Energia ed Hera Comm per fornitura di luce e gas. La sentenza del giudice civile del Tribunale di Patti ROSALIA RUSSO FEMMINELLA. Il servizio…

Continua a leggere…

 

Milazzo: Turista sordomuto disperso in mare, ritrovato vivo dopo 8 ore

Lieto fine a Milazzo ieri sera perché è stato ritrovato vivo il 35enne turista disperso in mare da ieri pomeriggio dopo l’allarme lanciato dalla compagna (entrambi sono sordomuti). Ma sono tanti i misteri che dovranno essere chiariti. Foto in alto, da Milazzo Oggi, la strada lungo la quale l’uomo, dopo essere uscito dall’acqua, è stato ritrovato. Il servizio…

Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Peregrinatio Maria, gli appuntamenti di oggi e giovedì 23

Nel mese di maggio dedicato alla Madonna dalla Chiesa Cattolica è ripresa la Peregrinatio Maria, la visita della patrona MARIA SANTISSIMA (foto in alto di NATALE ARASI) nei quartieri di Capo d’Orlando e delle contrade inerenti il territorio della Parrocchia Maria Santissima di Porto Salvo. In questa settimana gli appuntamenti, due come di consueto, sono in programma oggi (martedì 21) e giovedì 23 e non mercoledì con la messa in onore di Santa Rita a Cristo Re. Il servizio…

Continua a leggere…

 

San Piero Patti: Condannato per tentata estorsione ed evasione, 63enne arrestato

I carabinieri della Stazione di San Piero Patti (foto in alto la caserma), in esecuzione dell’ordinanza per la carcerazione in regime di detenzione domiciliare emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura di Patti, hanno arrestato un 63enne del luogo, condannato a 3 anni e 8 giorni di reclusione, quale cumulo di pena per i delitti di tentata estorsione in concorso ed evasione. Il servizio…

Continua a leggere…

 

S.Agata Militello: Incidente nella notte, in prognosi riservata 33enne di Torrenova

Un 33enne di Torrenova si trova ricoverato, all’ospedale “Villa Sofia” a Palermo in prognosi riservata, poichè rimasto gravemente ferito la notte scorsa in un incidente stradale autonomo avvenuto sul lungomare di Sant’Agata Militello all’altezza della villa “Falcone e Borsellino” (foto in alto il luogo). Il servizio…

Continua a leggere…

 

Azione di contrasto alle famiglie mafiose dei “tortoriciani” e dei “barcellonesi”: sequestro di beni per 140.000 euro

I carabinieri del ROS e del Comando Provinciale di Messina, nell’ambito di due distinte attività, hanno dato esecuzione a due decreti di sequestro beni, emessi dal Tribunale del capoluogo peloritano – Sezione Misure di Prevenzione -, su proposta della locale Procura Distrettuale Antimafia, nei confronti di due indiziati di mafia in relazione alle organizzazioni criminali di Tortorici e di Barcellona Pozzo di Gotto. Sequestrate imprese agricole, terreni e altri immobili per un valore di 140.000 euro. Si tratta di GIUSEPPE COSTANZO ZAMMATARO, di Tortorici e CARMELO VITO FOTI, di Barcellona. Il servizio sul link Cronaca…

Continua a leggere…

 

Ars: Miccichè indagato per peculato, truffa, false attestazioni. Divieto di dimora a Cefalù

Sino a qualche anno fa era il plenipotenziario in Sicilia di Forza Italia, adesso è rimasto isolato, politicamente parlando, pur essendo deputato regionale. Ma per l’ex presidente dell’Ars GIANFRANCO MICCICHE’ (foto in alto) arrivano anche i guai giudiziari: è indagato dalla Procura di Palermo per peculato, truffa e false attestazioni con divieto di dimora nel suo domicilio a Cefalù. Il servizio sul link Sicilia News…

Continua a leggere…