I Carabinieri Agroalimentari di Messina eseguono sequestro per 450.000 euro in provincia di Agrigento

Il Reparto Carabinieri Tutela Agroalimentare di Messina ha eseguito un decreto emesso dal Gip del Tribunale di Agrigento che ha disposto il sequestro preventivo di denaro e disponibilità finanziarie o, anche per equivalente, di altri beni o utilità di proprietà degli indagati per 450.000 euro, profitto di reato commesso da quattro imprenditori agricoli operanti nella […]
Continua a leggere…

 

San Piero Patti: Dipendente ufficio postale mano lesta sottrae 25.000 euro. Misura cautelare e licenziamento

I carabinieri della Compagnia di Patti hanno notificato la misura cautelare della presentazione alla P.G. a carico di una dipendente dell’ufficio postale di San Piero Patti che avrebbe sottratto oltre 25.000 euro dai conti correnti e da buoni fruttiferi intestati a correntisti perlopiù anziani. Il servizio…
Continua a leggere…

 

Messina: Arrestato dopo un anno e mezzo di ricerche un pericoloso latitante

Il personale specializzato del GICO del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Messina, unitamente a militari dell’Arma, hanno sorpreso in un’abitazione sita nel territorio del Comune di Benestare (RC), il latitante BRUNO GIOFFRE’ che era sfuggito al provvedimento restrittivo, emesso dal Gip del Tribunale di Messina, nel mese di gennaio. Il servizio…
Continua a leggere…

 

TRIBUNALE DI PATTI: VENDITA TELEMATICA APPARTAMENTI A NASO E PIRAINO

Su disposizione del Tribunale di Patti (come già spiegato nei servizi precedenti e visibili sul link, ancora validi come tempi per altre vendite, TRIBUNALE DI PATTI – ASTE, VENDITE), nuova pubblicazione su vendite telematiche in questo caso inerenti appartamenti a Naso (contrada Malò) e Piraino (frazione Fiumara). I dettagli…
Continua a leggere…

 

Messina: Avrebbero aggredito e rapinato un minore, misura cautelare per tre egiziani minorenni

I carabinieri della Compagnia di Messina Centro hanno dato esecuzione ad un’ordinanza della misura cautelare di collocamento in comunità, emessa dal Gip del Tribunale dei Minorenni di Messina, nei confronti di tre minori di origine egiziana poiché indagati quali presunti autori dei reati di rapina aggravata e lesioni personali nei confronti di un minorenne. Il […]
Continua a leggere…

 

Castell’Umberto: Incendio distrugge azienda agricola, danni incalcolabili

Un incendio di vaste proporzioni, di cui ancora non si conoscono le cause, se accidentali o dolose, ha distrutto e causato danni incalcolabili all’azienda agricola “Pintagro-Giovanto”, sita in contrada Contura a Castell’Umberto, di cui è proprietaria MARIA CATAVELLO che ha presentato una denuncia-esposto ai carabinieri per accertare le cause del rogo (foto in alto). Il […]
Continua a leggere…