Capo d’Orlando: Caso-Sindoni, emergono nuovi dettagli

Emergono nuovi dettagli e complessi intorno alla vicenda giudiziaria che, da ieri, vede agli arresti domiciliari l’imprenditore di Capo d’Orlando ENZO SINDONI. In particolare la tempistica ma anche la chiusura delle indagini con l’udienza-Gup già fissata al 18 gennaio 2024. Indagate, a piede libero, tre altre persone. Il servizio (foto in alto l’avvocato CARMELO OCCHIUTO […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Bancarotta fraudolenta, agli arresti domiciliari l’imprenditore Enzo Sindoni

Questa mattina militari del Comando provinciale della guardia di finanza di Messina hanno dato esecuzione ad una misura cautelare personale degli arresti domiciliari a carico di ENZO SINDONI, imprenditore, già sindaco di Capo d’Orlando per quattro mandati. L’accusa contestata è quella di bancarotta fraudolenta su indagini condotte dalla Tenenza della guardia di finanza paladina. Il […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Distributori svaligiati in tre farmacie, caccia ai ladri incappucciati

E’ caccia ai ladri che, incappucciati, hanno svaligiato degli incassi i distributori automatici di tre farmacie di Capo d’Orlando: è accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì e le farmacie prese di mira sono ubicate una nella contrada Piana, l’altra in pieno centro e la terza nella contrada residenziale di San Martino (foto in alto). […]
Continua a leggere…

 

Militello Rosmarino: Si fraziona la minoranza. Teresa Frusteri si dichiara indipendente

  Perde un pezzo il gruppo consiliare di minoranza di Militello Rosmarino “Orgoglio Militello”. La consigliera TERESA FRUSTERI (foto in alto), eletta alle amministrative del maggio scorso, giornalista pubblicista, si è dichiarata indipendente per motivi politici e come spiegato nella motivazione pubblicata nel servizio…
Continua a leggere…

 

Milazzo: Atti persecutori contro la ex moglie, arrestato un 45enne

In esecuzione di una misura cautelare agli arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico, emessa dal Gip del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, i carabinieri della Stazione di Milazzo hanno arrestato un 45enne del posto sul cui conto sono emersi gravi indizi di colpevolezza in ordine al reato di atti persecutori. Il servizio…
Continua a leggere…