Salute&Benessere: LA MENTE COMANDA LA NOSTRA VOGLIA DI CIBO

Mindfull eating: alimentazione consapevole. Deve essere la testa ad alimentare il cibo e, chiaramente, ad articolarne il contenuto, la quantità, le variazioni etc. Argomento quasi da psicologia dell’alimentazione quello proposto, in questa settimana, dalla dottoressa ISABELLA SALVIA, nutrizionista con studio in Torrenova ed esperta di medicina in generale, nella settimanale rubrica “Salute&Benessere”…
Continua a leggere…

 

Falcone: Tentate estorsione e incendio, possesso di armi e arnesi per offesa, tre arresti dei CC

In esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Patti, i carabinieri della Stazione di Falcone (foto in alto una pattuglia ad un posto di blocco) hanno arrestato tre persone per tentata estorsione aggravata, tentato incendio aggravato e possesso di armi ed arnesi atti ad offendere. I fatti sono […]
Continua a leggere…

 

Op. “Alastra”: Dopo le 7 condanne in abbreviato, due rinvii a giudizio

Dopo le 7 condanne inflitte con il rito abbreviato la settimana scorsa ancora novità nell’ambito dell’operazione “ALASTRA”, scattata il 30 giugno 2020 con il clan dei FARINELLA di San Mauro Castelverde smantellato dopo avere imposto una serie di estorsioni ai danni di imprenditori delle Madonie e della zona occidentale nebroidea. Sono stati rinviati a giudizio […]
Continua a leggere…

 

Provincia: Siciliani residenti all’estero percepivano assegno sociale, sequestrati oltre 200.000 euro

La guardia di finanza ha sequestrato oltre 200.000 euro nei confronti di sette siciliani ritenuti responsabili di aver indebitamente percepito, negli anni dal 2016 al 2021, l’assegno sociale erogato dall’Inps. L’operazione, coordinata dal Comando Provinciale di Messina ed eseguita dalla guardia di finanza di Taormina, ha interessato alcuni comuni della fascia jonica della provincia di […]
Continua a leggere…

 

L’operazione antimafia nel barcellonese: Indagato, per concorso esterno in associazione mafiosa, l’ex sindaco di Spadafora Pappalardo

Risvolti nell’ambito dell’operazione antimafia scattata martedì tra Barcellona, Milazzo, zona tirrenica, Messina e Calabria (stranamente senza nome) con l’emissione di 86 misure cautelari (vedere servizi pubblicati sul link Cronaca). E’, infatti, indagato a piede libero, con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa, il cardiologo GIUSEPPE PAPPALARDO (foto in alto), già sindaco di Spadafora dal […]
Continua a leggere…