Galati Mamertino: Regalo di fine anno. Finanziato campo di calcetto per 247.000 euro

Regalo di fine anno 2023 per la comunità di Galati Mamertino: è stato finanziato il campo di calcetto in località Rafa per 247.000 euro (in alto il progetto). Il servizio…

Come annunciato nel precedente comunicato, relativo al finanziamento della nuova Cittadella dello Sport, ecco un’altra sorpresa (il regalo di fine anno) per la comunità di Galati Mamertino.

Siamo lieti di comunicare alla cittadinanza – annuncia il sindaco Vincenzo Amadore – che, con D.D.G. 3742 del 29/12/2023, l’assessorato regionale allo Sport, Turismo e Spettacolo ha finanziato il progetto per la riconversione e messa a norma del campo di calcetto di località Rafa per l’importo complessivo di 247.000 euro. Questo finanziamento si aggiunge a quello relativo alla rigenerazione e completamento di impianti sportivi (basket, pallavolo e tennis), finanziato nell’ambito del programma Sport e Periferie 2023 per l’importo complessivo di 438.394,20 euro.

Il progetto prevede nel dettaglio:

a) la demolizione del campo esistente, attualmente rialzato di circa 40 centimetri e non accessibile ai disabili, e scavi;

b) la realizzazione della struttura di base e del sistema di raccolta e convogliamento delle acque piovane;

c) la realizzazione di idonei spazi per collocazione di panchine (atleti – tecnici) e per tavolo cronometrista;

d) la collocazione del manto in erba artificiale verde bicolore prodotto in teli da mtl. 4 di larghezza;

e) la realizzazione della recinzione perimetrale, con accessi sia per gli atleti sia carrabili;

f) la collocazione di rete in polietilene di colore verde (Voliera);

g) la realizzazione dell’impianto di illuminazione.

2. BLOCCO SPOGLIATOI GIÀ ESISTENTI:

a) Ristrutturazione area pertinenziale;

b) Sistema per l’integrazione solare alla produzione di acqua calda sanitaria, con collettori solari.

Finalmente – dice il primo cittadino -, dopo anni di richieste e sacrifici, gli sportivi galatesi potranno giocare e divertirsi – dopo la consegna del nuovo “Ducezio” – in un campo di calcetto in erba sintetica e di ultima generazione. Il lavoro sugli impianti sportivi galatesi nasce da un’idea di paese in cui vogliamo vivere e far crescere i nostri figli e ha le sue origini nel lavoro di progettazione e programmazione che l’Amministrazione-Amadore ha messo in piedi con gli uffici comunali e i vari tecnici per cambiare in meglio e per sempre il volto e la vivibilità, le opportunità e i servizi di un centro montano dal quale vorremmo che nessuno voglia più scappare o andare via. Un ringraziamento particolare va all’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo Elvira Amata per il lavoro che giornalmente porta avanti nell’interesse della nostra Regione e, soprattutto, del nostro territorio”.

             g.l.

Edited by, domenica 31 dicembre 2023, ore 10,43. 

(Visited 131 times, 1 visits today)