LA TERRAZZA DI TESTA DI MONACO: Un galà di enogastronomia e accoglienza – INTERVISTA VIDEO

La magia dell’estate siciliana prende vita con l’apertura al pubblico, turisti e amati del buon cibo, della nuova stagione turistica del ristorante “La Terrazza”, situato all’interno del villaggio-resort Testa di Monaco Natural Beach, praticamente sul mare. La presentazione è avvenuta lunedì sera 8 luglio. In alto l’intervista alla general manager e “patron” del villaggio, MARINELLA […]
Continua a leggere…

 

Mojo Alcantara: Infiltrazioni mafiose al comune, sei condanne ed una assoluzione

Si è concluso con sei condanne ed una assoluzione il processo, al Tribunale di Messina, che vedeva coinvolti sette imputati e trattava delle infiltrazioni mafiose al Comune di Mojo Alcantara, piccolo centro in provincia di Messina ma al confine con quella di Catania, da parte del clan etneo Cintorino di Calatabiano. L’ex sindaco del centro […]
Continua a leggere…

 

Il seggio conteso all’Ars: Genovese (spera)-Laccoto (trema), proroga di 90 giorni

Il CGA di Palermo ha prorogato il termine di espletamento delle operazioni di verificazione di ulteriori 90 giorni. Questo, in sintesi, il contenuto dell’ordinanza inerente il contraddittorio elettorale per un seggio all’Ars tra il ricorrente LUIGI GENOVESE (deputato nella legislatura 2017/22) e l’attuale parlamentare e sindaco di Brolo GIUSEPPE LACCOTO. Spera Genovese (foto in alto […]
Continua a leggere…

 

Barcellona P.G.: Tragico incidente, perde la vita un 42enne. Arrestato l’investitore

Novità nell’ambito delle indagini sul mortale incidente a Barcellona Pozzo di Gotto avvenuto ieri sera e dove ha perso la vita il 42enne DAVIDE CUTRUPIA (foto in alto nel riquadro, in grande la scena del sinistro). Il conducente della Fiat Panda che ha impattato contro la vespa guidata dalla vittima, è stato arrestato dai carabinieri […]
Continua a leggere…

 

Op. “Inganno”, omicidi di mafia a Barcellona: 8 richieste di rito abbreviato ed un ordinario

A distanza di sei mesi dagli arresti si è già arrivati all’udienza preliminare per l’operazione “INGANNO” sulla sanguinosa guerra di mafia che ha segnato il barcellonese nei primi anni ‘90. Su nove indagati iniziali in 8 hanno chiesto il giudizio con il rito abbreviato, uno solo l’ordinario. Foto in alto sei di loro, da sx: […]
Continua a leggere…