Barcellona P.G.: Tragico incidente, perde la vita un 42enne. Arrestato l’investitore

Novità nell’ambito delle indagini sul mortale incidente a Barcellona Pozzo di Gotto avvenuto ieri sera e dove ha perso la vita il 42enne DAVIDE CUTRUPIA (foto in alto nel riquadro, in grande la scena del sinistro). Il conducente della Fiat Panda che ha impattato contro la vespa guidata dalla vittima, è stato arrestato dai carabinieri essendo alla guida con un tasso alcolemico elevato. Il servizio…

Tragedia nella tarda serata di ieri a Barcellona Pozzo di Gotto. Uno schianto mortale ha coinvolto una Vespa Piaggio ed una Fiat Panda in via Milite Ignoto, a poca distanza dal sottopasso che conduce al casello della A20 Palermo-Messina. L’impatto è costato la vita ad un 42enne del posto, Davide Cutrupia, che viaggiava sul mezzo a due ruote quando, per cause in corso di accertamento, è stato centrato dall’auto. Inutili i soccorsi, all’arrivo del personale del 118 l’uomo, che lascia moglie e due figli, era già deceduto.

Al vaglio dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Barcellona la dinamica dell’incidente e, intanto, il conducente della Panda è stato trasferito in ospedale per stabilire se avesse assunto alcol o droghe. L’uomo, di 49 anni, è stato quindi arrestato per il tasso alcolemico elevato, con applicazione dei domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri della Compagnia di Barcellona, su disposizione del Procuratore Giuseppe Verzera e dal pm di turno, la sostituta procuratrice Veronica De Toni.

            g.l.

Edited by, mercoledì 10 luglio 2024, ore 11,57. 

(Visited 1.358 times, 1 visits today)