Violenza sessuale su una ragazzina: condannato a 6 anni e 6 mesi un uomo originario di S.Angelo di Brolo

Il collegio giudicante del tribunale di Patti ha condannato un uomo originario di Sant’Angelo di Brolo e residente a Piraino, A.L. le iniziali delle generalità, alla pena di 6 anni e 6 mesi di reclusione con l’accusa di violenza sessuale su una ragazzina minorenne. I fatti sarebbero accaduti nel gennaio 2017. Foto in alto, da […]
Continua a leggere…

 

Messina: Evasione, maxi sequestro alla ditta di trasporto marittimo Caronte&Tourist

Beni per oltre un milione di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Messina alla società di trasporto marittimo e costiero di passeggeri Caronte&Tourist. Il sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per equivalente, è stato disposto dal Gip, su richiesta della Procura, per il recupero delle imposte evase…
Continua a leggere…

 

Militello Rosmarino: Stalking e minacce contro due cugine, nel vivo il processo ad un 47enne

E’ entrato nel vivo, davanti al giudice monocratico del Tribunale di Patti (foto in alto) GIOVANNA CECCON, il processo che vede imputato BIAGIO GIUFFRIDA NASONTE, 47 anni, di Militello Rosmarino, accusato di stalking e minacce. Le presunte vittime, per fatti accaduti un anno, sono le costituite parti civili: la giornalista pubblicista TERESA FRUSTERI e la […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Non andavano confiscati i beni della famiglia Cannizzo. Le motivazioni della Cassazione sull’annullamento con rinvio

Lo scorso 22 marzo avevamo pubblicato la notizia che non andavano confiscati i beni della famiglia CANNIZZO, di Capo d’Orlando, oggetto di un procedimento giudiziario per le vicende del capo famiglia, scomparso nel 2018. Lo ha deciso la Cassazione che, nell’interesse di MARIA ANTONIA CALIO’ e delle tre figlie ELISA, PAMELA e ROBERTA, ha accolto […]
Continua a leggere…

 

Messina: Estorsioni e truffe ad anziani. Confiscati beni per 1.700.000 euro

Beni mobili ed immobili per un valore di oltre 1.700.000 euro riconducibili a due persone, un 41enne di Palermo ed una 29enne di Siracusa, accusate di essere attive nel settore delle estorsioni e delle truffe ad anziani in tutta Italia sono stati confiscati dalla guardia di finanza di Messina su disposizione della locale Corte di […]
Continua a leggere…