Patti: Distrutte 16 tonnellate di patate senza certificazione

Sono state smaltite 16 tonnellate di patate senza certificazione di provenienza, sequestrate dagli agenti del Noras (Nucleo operativo regionale agroalimentare Sicilia) del Corpo Forestale della Regione Siciliana. Il sequestro è avvenuto a Patti (foto in alto). Il servizio…

Sono state smaltite 16 tonnellate di patate senza certificazione di provenienza, sequestrate dagli agenti del Noras (Nucleo operativo regionale agroalimentare Sicilia) del Corpo Forestale della Regione Siciliana. Le derrate agricole – riferisce la Regione – erano state sottoposte a sequestro amministrativo alla fine di marzo, in occasione di un controllo di routine della filiera agroalimentare, effettuato a Patti. Gli alimenti, infatti, erano privi dei documenti che ne attestassero la tracciabilità come previsto dalla specifica normativa europea. Gli agenti hanno così proceduto al sequestro immediato ed elevato una sanzione di 1.500 euro al possessore dei tuberi. Lo smaltimento è stato disposto dal Dipartimento regionale delle Attività produttive, autorità amministrativa che svolge le funzioni di organo di garanzia nei confronti dei provvedimenti di sequestro cautelare, che ha rigettato il ricorso del commerciante.

         g.l.

Edited by, giovedì 27 aprile 2023, ore 7,41. 

(Visited 510 times, 1 visits today)