Patti: Domenica i funerali di Massimo Di Luca. Svolta l’autopsia, la Procura ha aperto una inchiesta

E’ stata effettuata ieri, nella camera mortuaria del Policlinico di Messina, l’autopsia sulla salma del personal trainer MASSIMO DI LUCA (foto in alto), il 38enne di Patti vittima di un incidente stradale avvenuto martedì scorso lungo la Strada Statale 113, scendendo da Tindari verso Patti, nella frazione Valle. La Procura di Patti ha aperto una inchiesta per fare luce sulle cause del sinistro. Domenica pomeriggio i funerali nella chiesa di Santa Caterina a Patti Marina. Il servizio…

E’ stata effettuata ieri, nella camera mortuaria del Policlinico di Messina, l’autopsia sulla salma del personal trainer Massimo Di Luca, il 38enne di Patti vittima di un incidente stradale avvenuto martedì scorso lungo la Strada Statale 113, scendendo da Tindari verso Patti, nella frazione Valle. L’esame autoptico è stato svolto poiché la Procura di Patti ha aperto un fascicolo d’indagine sulle cause del sinistro e dopo i rilievi svolti dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Patti.

Massimo Di Luca scendeva in sella alla sua moto quando, per cause in corso di accertamento, ha sbattuto contro un’auto in senso di marcia opposto. A causa delle gravi ferite riportate nell’impatto il cuore dell’uomo, conosciuto e apprezzato non solo a Patti ma in tutto l’hinterland, si è fermato prima che venisse trasportato al Policlinico con l’elisoccorso.

La salma di Massimone, come era chiamato dagli amici, giungerà a Patti stamane presso l’abitazione di famiglia in via Agliastri. I funerali si svolgeranno domani, domenica 2 giugno, alle ore 15,30, nella chiesa di Santa Caterina a Patti Marina.

           Giuseppe Lazzaro

Edited by, sabato 1 giugno 2024, ore 9,00. 

(Visited 918 times, 1 visits today)