Acireale: Ambulatorio senza autorizzazioni, farmaci scaduti e nessuna laurea, denunciato falso dentista

 

Studio dentistico abusivo nel centro di Acireale. I carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazioni) di Catania lo hanno posto sotto sequestro (foto in alto l’apposizione dei sigilli). Ad insospettire i militari dell’Arma è stato un flusso ingiustificato di persone verso l’appartamento di un condominio. Lo stesso è risultato essere un ambulatorio sprovvisto di ogni autorizzazione.

A gestirlo una persona non abilitata a svolgere la professione odontoiatrica. Nessuna laurea in medicina o odontoiatria, nessun percorso formativo valido. Sequestrati farmaci per uso dentistico scaduti. Praticamente era stata abbattuta una parete dell’abitazione per permettere l’accesso a un appartamento attiguo, anche quello trasformato in studio. I carabinieri del Nas hanno bloccato l’attività. Nel finto ambulatorio dentistico sono stati posti i sigilli e sequestrati tutti i locali. Il falso medico è stato denunciato per esercizio abusivo della professione di odontoiatra e detenzione di farmaci scaduti (ANSA).

Edited by, sabato 10 settembre 2022, ore 9,58. 

 

(Visited 286 times, 1 visits today)