Alcara Li Fusi: Vìola prescrizioni imposte dai domiciliari, 38enne finisce in carcere

I carabinieri della Stazione di Alcara Li Fusi (foto in alto la caserma) hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Patti, nei confronti di un 38enne del luogo sul cui conto il giudice ha ravvisato gravi indizi di colpevolezza in ordine al reato di evasione dagli arresti domiciliari cui l’uomo era sottoposto per traffico di sostanze stupefacenti. Il servizio…

I carabinieri della Stazione di Alcara Li Fusi hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Patti, su richiesta della locale

Procura, nei confronti di un 38enne del luogo sul cui conto il giudice ha ravvisato gravi indizi di colpevolezza in ordine al reato di evasione dagli arresti domiciliari cui l’uomo era sottoposto.

Il provvedimento scaturisce a seguito delle investigazioni dei carabinieri che hanno permesso di documentare come l’uomo, nel periodo compreso tra settembre e ottobre scorsi, abbia più volte violato le prescrizioni imposte dalla misura degli arresti domiciliari cui era sottoposto in quanto indagato per reati inerenti il traffico illecito di sostanze stupefacenti. Pertanto, sulla scorta dei riscontri investigativi dei militari dell’Arma, la Procura di Patti ha avanzato la richiesta al Gip che, concordando pienamente, ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del 38enne, in sostituzione della misura meno afflittiva degli arresti domiciliari. L’arrestato è stato rintracciato presso la sua abitazione e, al termine delle formalità di rito, ristretto presso la Casa Circondariale “Madia” di Barcellona Pozzo di Gotto come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

          g.l.

Edited by, venerdì 3 novembre 2023, ore 9,12. 

(Visited 307 times, 1 visits today)