Aragona (AG): Violenza sessuale su una ragazza disabile, condannato a 4 anni e 8 mesi

Il romeno FLORIN SARBU, arrestato il 6 ottobre 2022 dopo 6 anni di ricerche, con il rito abbreviato, è stato condannato a 4 anni e 8 mesi di reclusione con l’accusa di violenza sessuale su una ragazza disabile avvenuta, nel luglio 2015, ad Aragona (Agrigento). Il servizio sul link Sicilia News…

Quattro anni e 8 mesi di reclusione al romeno Florin Sarbu, arrestato lo scorso ottobre dopo 6 anni di ricerche e riconosciuto colpevole di violenza sessuale ai danni di una minorenne con disagio psichico. L’uomo era appena atterrato in Italia con un volo proveniente dal suo Paese di origine quando è stato bloccato dalla polizia di frontiera dell’aeroporto di Fontanarossa di Catania.

I fatti al centro della vicenda sarebbero avvenuti nel luglio del 2015 ad Aragona (Agrigento). La Procura, nel 2016, aveva ottenuto un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale del Riesame di Palermo ma l’uomo aveva già fatto perdere le proprie tracce recandosi all’estero. Fino al 6 ottobre 2022 quando la polizia lo ha rintracciato all’aeroporto. Nel frattempo i pm di Agrigento avevano chiesto il rinvio a giudizio. Dopo la cattura, il pm Cecilia Baravelli aveva chiesto una condanna a 5 anni e 8 mesi. Il giudice lo ha condannato a 4 anni e 8 mesi. La pena decisa è ridotta di un terzo per effetto del rito abbreviato.

       g.l.

Edited by, venerdì 24 marzo 2023, ore 9,32. 

(Visited 155 times, 1 visits today)