Capo d’Orlando: Il centro EUROPE DIRECT Nord-est Sicilia a Milano per il meeting degli ED di tutta Europa

E’ stato presente anche il centro EUROPE DIRECT Nord-est Sicilia di Capo d’Orlando a Milano al meeting di ED di tutta Europa (foto in alto e in basso)…

Una grande esperienza di formazione sul tema della comunicazione: il “General Meeting dei centri EUROPE DIRECT”, che per tre giorni ha radunato a Milano oltre 400 rappresentanti dei Centri di informazione Unione Europea sui territori, è stata una grande opportunità di crescita. Un evento in cui Milano è diventata per alcuni giorni la “Capitale europea della comunicazione” e che ha avuto una notevole risonanza mediatica. Durante la tre giorni lombarda, a cui ha partecipato anche la responsabile del centro EUROPE DIRECT Nord-est Sicilia di Capo d’Orlando, Maria Molica Lazzaro, c’è stata l’opportunità di conoscere la ricerca e i progetti dell’UE in materia di Democrazia partecipativa, Conferenza sul Futuro dell’Europa, Salute, Protezione dei consumatori, Green Deal e NextGeneration EU oltre che gli strumenti per contrastare la disinformazione. “È stato uno straordinario momento di conoscenza e di confronto, l’occasione per scambiare opinioni e buone pratiche oltre per far conoscere la realtà dei Nebrodi e della provincia di Messina che hanno tanta voglia di aprirsi all’Europa – ha dichiarato Maria Molica Lazzaro -. Il nostro centro ED è impegnato nella collaborazione con le scuole ma anche nella diffusione dei principi della solidarietà europea in tempo di pandemia e di guerra, oltre che nel coinvolgimento diretto dei cittadini per avvicinare le istituzioni comunitarie al territorio. L’evento di Milano ci ha dato un’opportunità in più per fare rete e rafforzare i legami oltre confine tra i centri EUROPE DIRECT”.

“Capo d’Orlando è stata sempre antesignana sul territorio di grandi progetti di cambiamento sociale – afferma l’assessore alle Politiche Europee Carmelo Galipò –. Guardiamo all’Europa con fiducia, come motore di un processo di innovazione che parte dal basso e vede i giovani protagonisti. Non ci può essere futuro senza Europa e non ci può essere Europa senza territori. Chiediamo all’UE di difendere e diffondere i suoi valori fondamentali, oggi la solidarietà e la pace più di ogni altra cosa”. Il sindaco di Capo d’Orlando, Franco Ingrillì, sottolinea che “senz’altro sentiamo l’Europa più vicina grazie anche all’impatto dei fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che possono rappresentare la chiave di volta per una nuova competitività ma vogliamo sfruttare la presenza del centro ED per facilitare l’accesso di cittadini e imprese alle informazioni su bandi, iniziative e progetti europei”.

          g.l.

Photo: EC/Simon Pugh Photography

Edited by, domenica 12 giugno 2022, ore 12,02. 

(Visited 323 times, 1 visits today)