Catania: Mauriziano picchia la compagna, arrestato

Un mauriziano di 41 anni è stato arrestato a Catania in flagranza di reato per aver aggredito la fidanzata. Posto agli arresti domiciliari, l’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. I militari sono intervenuti in seguito ad una chiamata pervenuta al 112 nel quartiere Borgo e hanno trovato una donna, anch’essa di nazionalità mauriziana, in lacrime all’esterno di una palazzina che ha dichiarato di essere stata aggredita dal compagno.

I militari dell’Arma hanno accertato che l’uomo aveva strattonato e spinto la donna contro le pareti, causando un trauma al viso, al capo ed alla regione cervicale, lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. La donna ha riferito ai carabinieri di essere stata vittima di altre violenze da parte del compagno che non ha mai denunciato. Il 41enne, in evidente stato di ebbrezza, è stato bloccato nel suo appartamento. I carabinieri hanno accertato che era stato destinatario di un provvedimento di ammonimento del Questore per precedenti episodi di violenza ai danni di un’altra donna (ANSA).

Edited by, mercoledì 21 settembre 2022, ore 14,40. 

 

(Visited 132 times, 1 visits today)