Capo d’Orlando: Struttura da demolire entro 15 giorni. Suolo pubblico arretrato per 5.200 euro

Con una ordinanza firmata dall’architetto SALVATORE LO CICERO, dirigente dell’Area Urbanistica ed Edilizia del comune di Capo d’Orlando, è stato disposto lo sgombero dell’area pubblica occupata dal chiosco precario in pieno centro, tra la via Francesco Crispi e la via Piave (foto in alto). Il proprietario dovrà anche pagare oltre 5.200 euro di suolo pubblico. […]
Continua a leggere…

 

Ucria: Causa con la Bff Bank, il comune vince e non dovrà pagare oltre 30.000 euro

Il comune di Ucria non dovrà pagare oltre 30.000 euro a titolo di presunti debiti relativi a spese energetiche. Lo ha stabilito il giudice monocratico del Tribunale di Patti CONCETTA ALACQUA nella causa civile intentata dalla Bff Bank spa. Il comune nebroideo è stato assistito dall’avvocato SALVATORE LIBRIZZI (foto in alto). Il servizio…
Continua a leggere…

 

Messina: Università, Giovanna Spatari è la nuova rettrice

Giornata storica per l’Università di Messina: per la prima volta c’è una rettrice, la professoressa GIOVANNA SPATARI (foto in alto). Al secondo turno delle elezioni per la nomina del successore di SALVATORE CUZZOCREA, dimessosi sull’onda dello scandalo dei maxi-rimborsi, la professoressa Spatari, ordinario di medicina del lavoro, in una sorta di ballottaggio, ha staccato sin […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: La Cassazione rigetta il ricorso di Ecolandia. La raccolta dei rifiuti resta alla Bono

La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dalla ditta Ecolandia contro l’attuale gestore del servizio raccolta rifiuti a Capo d’Orlando, la ditta Bono SLP, avverso la decisione del CGA di Palermo del 19 aprile 2022. Il ricorso è stato dichiarato inammissibile. La raccolta dei rifiuti resta alla Bono. Il servizio…
Continua a leggere…