Gioiosa Marea: Passeggiate con i cani, il sindaco revoca la precedente ordinanza e ne firma una nuova

Il sindaco di Gioiosa Marea GIUSI LA GALIA ha revocato l’ordinanza dell’1 luglio scorso, relativa al divieto di condurre i cani o altri animali in luoghi pubblici e ha firmato una nuova ordinanza con la quale si disciplina l’accesso e la conduzione degli animali nei luoghi pubblici. Il 15 settembre udienza al Tar sul ricorso presentato da un’associazione…

Il sindaco di Gioiosa Marea Giusi La Galia ha revocato l’ordinanza dell’1 luglio scorso, relativa al divieto di condurre i cani o altri animali in luoghi pubblici e ha firmato una nuova ordinanza con la quale si disciplina l’accesso e la conduzione degli animali nei luoghi pubblici. Mentre nella prima ordinanza, ora revocata, si evidenziava il divieto di condurre cani o altri  animali nelle ville, nelle aiuole, nei parchi comunali, sulle spiagge e nei negozi di generi alimentari, nella nuova ordinanza il divieto si riferisce solo alle aiuole e ai parchi giochi.

Per quanto riguarda le spiagge si rimanda alle disposizioni della Regione Siciliana e della Capitaneria di Porto competente, quella di Milazzo. Le nuove disposizioni, che tanto clamore e polemiche hanno suscitato, soprattutto sui social media, sono comunque successive al ricorso al Tar Sicilia di Catania che l’associazione “Animalisti Siciliani e Ambiente”, sede di Gioiosa Marea, ha presentato il 7 luglio scorso e che, rappresentata in giudizio dagli avvocati Maria Rita Mondello e Michele Mondello, ha contestato la prima ordinanza, ora revocata, con la quale era stato disposto il divieto di condurre cani o altri animali nelle ville, aiuole, parchi comunali, spiagge e negozi di generi alimentari. A parere dell’associazione ricorrente, con quella disposizione si impediva la libera circolazione alle persone, determinando, quale effetto immediato e diretto l’aumento degli abbandoni, deprecabile fenomeno che si registra specie nel periodo estivo con conseguente aumento del randagismo. L’udienza, per la sospensiva ed entrare nel merito, è fissata al 15 settembre.

         g.l.

Edited by, venerdì 15 luglio 2022, ore 14,40. 

 

 

(Visited 230 times, 1 visits today)