Militello Rosmarino: Comune in dissesto ma si spendono 15.400 euro per due esperti

Il comune è in dissesto da oltre due anni ma il sindaco di Militello Rosmarino, avvocato CALOGERO LO RE (foto in alto), trova ugualmente tempi e modi di utilizzare il denaro pubblico per il pagamento di due esperti: 15.400 euro per il dirigente sindacale MARCO DONATO LEMMA e il dott. SALVATORE BLOGNA. In quasi tutti gli altri comuni gli esperti sono nominati a titolo gratuito. Il servizio con determine alla mano…

Il comune è in dissesto da oltre due anni ma il sindaco di Militello Rosmarino, avvocato Calogero Lo Re, trova ugualmente tempi e modi di utilizzare il denaro pubblico per il pagamento di due esperti.

Determine alla mano, ecco i provvedimenti adottati, le motivazioni e quanto sarà indennizzato.

Come si legge nella Determina Sindacale del 15 gennaio scorso, il primo cittadino ha conferito l’incarico di esperto al dirigente sindacale santagatese Marco Donato Lemma nominato esperto del sindaco per l’attuazione del programma amministrativo e alla concretizzazione delle linee programmatiche tracciate. L’importo stabilito è di 200 euro mensili e, come firmato dalla responsabile Area Economico-Finanziaria del comune, Daniela Naro, per l’anno 2024 a Marco Donato Lemma saranno indennizzati 2.400 euro.

Di altra natura economica è il compenso che avrà il dott. Salvatore Blogna che avrà liquidato un indennizzo di ben 13.000 (tredicimila) euro come si legge nella Determina Sindacale firmata dal sindaco Lo Re il 16 novembre 2023. Il dott. Blogna è stato nominato esperto del sindaco e quanto a lui sarà devoluto dovrà essere liquidato – sempre come si legge nella suddetta Determina – entro il prossimo 14 febbraio.

Nessuna contestazione alla professionalità e alle competenze sia del dirigente sindacale Marco Donato Lemma e del dott. Salvatore Blogna. Ma corre l’obbligo di precisare due aspetti. Intanto che quasi tutti i sindaci hanno nominato degli esperti ma a titolo gratuito, ultimo esempio: a Capo d’Orlando, la settimana scorsa, il sindaco Franco Ingrillì ha nominato esperto, a titolo gratuito, il fresco congedato dell’Arma dei Carabinieri, luogotenente Innocenzo Guarino.

E poi c’è il discorso prettamente economico: per due esperti si trovano i soldi, in tutto 15.400 euro e con il comune in dissesto anche se non per causa dell’attuale amministrazione. Come spiegare ai cittadini che questi soldi potevano essere spesi per aspetti utili e l’ordinario?

           Giuseppe Lazzaro

Edited by, martedì 30 gennaio 2024, ore 10,24. 

(Visited 1.440 times, 1 visits today)