Naso: Maltrattamenti, condanna a 3 anni e 4 mesi annullata con rinvio per un 48enne

Condanna annullata, con rinvio e celebrazione di un nuovo processo d’appello, per un 48enne di Naso, F.L., che era stato condannato a 3 anni e 4 mesi per maltrattamenti. Lo ha deciso la Corte di Cassazione (foto in alto il “palazzaccio” a Roma). Il servizio…

Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud

La Sesta sezione della Corte di Cassazione ha annullato, con rinvio, la sentenza emessa a suo tempo dalla Corte d’Appello di Messina nei confronti di un uomo di 48 anni di Naso, F.L. le iniziali delle generalità, condannato per maltrattamenti e violenza privata alla pena di 3 anni e 4 mesi di reclusione. L’imputato si è così visto annullare la condanna inflitta in Appello a Messina. A prevalere la tesi difensiva, da parte dell’avvocato Decimo Lo Presti, volta a censurare il vizio di motivazione e la erronea applicazione della normativa di riferimento. La Suprema Corte ha così rinviato gli atti alla Corte d’Appello di Reggio Calabria per la celebrazione di un nuovo processo, ex novo, di secondo grado.

Edited by, lunedì 3 aprile 2023, ore 9,00. 

 

(Visited 414 times, 1 visits today)