Naso: Parzialmente transitabile la S.S. 116 chiusa a Bazia

E’ tornata transitabile, nella sola corsia lato monte e a senso unico alternato regolato da impianto semaforico, la Strada Statale 116, fra Naso e Castell’Umberto, nel tratto compreso fra il km 52+600 e il km 52+800 (foto in alto). Il servizio…

Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud

E’ tornata transitabile, nella sola corsia lato monte e a senso unico alternato regolato da impianto semaforico, la Strada Statale 116, fra Naso e Castell’Umberto, nel tratto compreso fra il km 52+600 e il km 52+800, zona via Sottotenente Grasso. Il sindaco di Naso Gaetano Nanì ha parzialmente revocato l’ordinanza firmata il 3 maggio per motivi di sicurezza sanitaria e di ordine pubblico. Il dispositivo del primo cittadino è fatto in danno e colpa dell’Anas, poiché sia il costone che la statale, sono di sua competenza. Nell’ordinanza è previsto il passaggio anche di mezzi pesanti ma con un limite di 5,5 tonnellate oltre che con un ingombro di 2,4 metri, il tutto ad una velocità massima di 10 km/h. “In questi giorni abbiamo lavorato moltissimo per assicurare la riapertura in tempi rapidi – ha detto Nanì – e sono stati diversi i sopralluoghi effettuati insieme a tecnici qualificati, Anas, Protezione e Genio Civile. Riguardo alla transitabilità della strada che interessa le contrade Lacco, Terrano e Badia, stiamo vagliando diverse soluzioni”. Al sindaco, che ha trovato grande disponibilità da parte delle autorità competenti, è stato garantito che il problema sottostante l’area interessata dalla chiusura, ovvero l’instabilità della coltre superficiale dovuta a evidenti fratture del terreno, con cedimenti ed improvvisi distacchi di ammassi rocciosi, sarà definitivamente eliminato.

Edited by, venerdì 19 maggio 2023, ore 9,03. 

(Visited 294 times, 1 visits today)