Nebrodi: 27 comuni possono scaricare i rifiuti a secco nella discarica di Lentini

La società Sicula Trasporti spa ha autorizzato il conferimento dei rifiuti indifferenziati alla discarica di Lentini per 27 comuni dei Nebrodi (nel servizio in basso l’elenco) finora autorizzati al medesimo conferimento presso la discarica di Trapani Servizi spa. Il servizio RIPRENDE DA SABATO 24, QUINDI DA STASERA SI POSSONO DEPOSITARE I CASSONETTI DELL’INDIFFERENZIATO…

La società Sicula Trasporti spa ha autorizzato il conferimento dei rifiuti indifferenziati alla discarica di Lentini per 27 comuni dei Nebrodi finora autorizzati al medesimo conferimento presso la discarica di Trapani Servizi spa. Lo ha comunicato il direttore generale della S.R.R. Messina provincia Giuseppe Mondello alle amministrazioni interessate che, da venerdì scorso, hanno sospeso il ritiro del secco non riciclabile a causa dello stop ai conferimenti imposto dal gestore dell’invaso di Trapani.

Si invitano pertanto i comuni, con l’urgenza caratterizzante la questione – scrive Mondello – a porre in essere ogni utile azione al fine di evitare il protrarsi dell’attuale blocco della raccolta dei rifiuti indifferenziati, predisponendo gli atti allegati in favore della Sicula Trasporti spa”. Anche i gestori dei servizi ambientali nei vari comuni sono stati invitati a “fornire ogni utile ausilio ai comuni interessati così da riprendere il servizio di raccolta quanto prima possibile”.

Attesi quindi il via libera definitivo con il decreto del dipartimento regionale dei rifiuti, “così da scongiurare ogni forma di criticità igienico-sanitaria, anche a carattere emergenziale – conclude il direttore della S.R.R. Messina provincia – che potrebbe facilmente conclamarsi sul territorio dei comuni interessati”.

I comuni interessati sono: Acquedolci, Brolo, Capo d’Orlando, Capri Leone, Caronia, Castel di Lucio Castell’Umberto, Ficarra, Galati Mamertino, Gioiosa Marea, Mirto, Mistretta, Motta d’Affermo, Naso, Patti, Pettineo, Piraino, Raccuja, Reitano, San Fratello, San Salvatore di Fitalia, Sant’Agata Militello, Sant’Angelo di Brolo, Santo Stefano di Camastra, Sinagra, Torrenova e Tusa.

            g.l.

Edited by, venerdì 23 febbraio 2024, ore 10,55. 

(Visited 679 times, 1 visits today)