San Salvatore di Fitalia: Dopo i finanziamenti (700.000 euro), consegna dei lavori per tre torrenti

I fatti come sempre. Il sindaco di San Salvatore di Fitalia Pizzolante recepisce i finanziamenti che non rimangono carta bianca e si passa subito alla consegna dei lavori. Ultimo esempio i circa 700.000 euro utili per i lavori di pulizia e altro su tre torrenti della Valle del Fitalia e che interessano anche i comuni vicini. Foto in alto alla consegna, da sx: il sindaco di Galati Mamertino VINCENZO AMADORE, ROSARIO PRESTI, amministratore unico dell’impresa appaltante; il sindaco fitalese GIUSEPPE PIZZOLANTE e il direttore dei lavori, ingegnere CALOGERO BARONE. Il servizio…

Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud

Sono stati finanziati tre interventi dalla Presidenza della Regione – Dipartimento Autorità di Bacino del Distretto idrografico della Sicilia – al comune di San Salvatore di Fitalia per lavori di manutenzione straordinaria nell’alveo dei torrenti del Fitalia, per un importo totale di 700.000 euro. Gli interventi mirano a ripristinare gli alvei che mancano di manutenzione da oltre 30 anni oltreché a salvaguardare le arterie di collegamento che portano a Galati Mamertino e i torrenti che attraversano San Salvatore di Fitalia e Tortorici. L’Ufficio Tecnico del Comune, guidato dall’architetta Giuseppa Cavolo, ha individuato le modalità e le priorità di intervento, insieme all’Amministrazione e ai funzionari dell’Autorità di Bacino, capeggiati dall’ingegnere Santoro. A seguito di gara, sono stati aggiudicati e consegnati i lavori per la messa in sicurezza del torrente e smaltimento vegetazione alveo Fiumara-Longi, località Paratore, in territorio di San Salvatore di Fitalia, per la complessiva somma di 259.808,46 euro. Alla consegna dei lavori hanno partecipato, oltre al Rup (Responsabile unico per il procedimento), architetta Cavolo, il sindaco fitalese Giuseppe Pizzolante, il direttore dei lavori, ingegnere Calogero Barone e l’impresa “Presti s.r.l.”, rappresentata dall’amministratore unico Rosario Presti. Sui luoghi era presente anche il sindaco Vincenzo Amadore per il comune di Galati Mamertino che ha manifestato l’apprezzamento per un intervento che interessa anche la comunità galatese. Nelle prossime settimane il comune di San Salvatore di Fitalia procederà con le gare di appalto per i lotti successivi e, in particolare: 176.868,03 euro per la messa in sicurezza del fiume e smaltimento vegetazione alveo Fiumara Tortorici-Bivio Due Fiumare e 259.722,15 euro per la messa in sicurezza e smaltimento vegetazione alveo Fiumara, denominata Due Fiumare. “Un ringraziamento – dice il sindaco Pizzolante – alle tante sollecitazioni arrivate dai cittadini e dagli amministratori dei comuni limitrofi, e al decisivo impegno sia del deputato regionale di Capri Leone Bernardette Grasso, sia dell’Autorità di bacino, che ci hanno consentito di lavorare in modo serrato insieme ai miei colleghi sindaci della Vallata del Fitalia, per ottenere questo grande risultato per il territorio. In un contesto di cambiamento climatico intervenire in opere a tutela del territorio lungo i torrenti e i fiumi diventa di primaria importanza per la tutela della pubblica incolumità”.

Edited by, sabato 18 novembre 2023, ore 9,31. 

 

(Visited 349 times, 1 visits today)