Sinagra: In migliaia per la “Corsa di San Leone”

Migliaia di persone, moltissime provenienti da fuori, hanno assistito la sera della Domenica di Pasqua alla tradizionale “Corsa di San Leone”, a conclusione della processione che ha portato il patrono dalla chiesetta di campagna alla Chiesa Madre. La festa patronale sarà l’8 maggio. Il servizio e le foto di CARMELO RIZZO…

Come ogni anno, nella tarda serata della Domenica di Pasqua, si è svolta a Sinagra la suggestiva “Corsa”, dopo la fiaccolata, in occasione del rientro della statua del patrono San Leone dalla chiesetta di campagna alla Chiesa Madre, con la spettacolare traversata del ponte sul fiume di corsa, attraverso una nube di fumo e fiaccole accompagnata da spari di mortaretti e le note della banda musicale “Vincenzo Bellini” diretta dal maestro Giuseppe Mancuso.

La ricorrenza di San Leone in realtà cade il 20 febbraio ma per antichissima tradizione il patrono di Sinagra viene festeggiato la sera della domenica di Pasqua. La festa prosegue oggi, lunedì di Pasquetta, con le sfilate di bande musicali, processioni, illuminazioni e giochi pirotecnici mentre quella patronale si svolge l’8 maggio. E, come da tradizione, i sinagresi festeggiano la Pasquetta martedì.

          g.l.

Edited by, lunedì 1 aprile 2024, ore 9,36. 

(Visited 405 times, 1 visits today)