Capo d’Orlando: Stalking contro una donna, sentenza per un imprenditore imputato il 7 giugno

E’ slittata al 7 giugno, per l’impedimento di un legale, la sentenza, davanti al giudice del tribunale di Patti GIUSEPPE TURRISI, a carico di un anziano imprenditore di Capo d’Orlando, accusato di stalking contro una donna, venezuelana di origine, costituita parte civile con l’assistenza dell’avvocato GIACOMO PORTALE (foto in alto). I fatti contestati sarebbero accaduti […]
Continua a leggere…

 

Torrenova: Cane ucciso sulla strada. Il sindaco:”Incastreremo il responsabile con le telecamere”

Non ha vie di scampo il conducente di un’auto che ieri sera a Torrenova, sulla via Maurizio Gorgone, ha travolto e ucciso un cane senza fermarsi. L’uomo è stato inchiodato dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza come annuncia il sindaco SALVATORE CASTROVINCI (foto in alto) sul proprio profilo Facebook…
Continua a leggere…

 

Rocca di Caprileone: Arrestato per droga in estate, dai domiciliari all’obbligo di dimora

Accogliendo la richiesta avanzata dall’avvocato MARILENA BONFIGLIO, il giudice del tribunale di Patti SANDRO POTESTIO ha sostituito la misura degli arresti domiciliari con l’obbligo di dimora a Rocca di Caprileone nei confronti di SERGIO GIUFFRE’ (foto in alto), che venne arrestato nella scorsa estate con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio…
Continua a leggere…

 

Barcellona P.G.: Il caso-Manca. Il pm chiede 4 anni e 6 mesi per la pusher accusata di avere ceduto l’eroina all’urologo

Il pm PAOLO AURIEMMA (foto in basso) ha chiesto la condanna, a 4 anni e 6 mesi di reclusione, per MONICA MILETI, l’infermiera romana, presunta pusher ed accusata di avere ceduto la dose di eroina risultata fatale al dott. ATTILIO MANCA (foto in alto), l’urologo di Barcellona Pozzo di Gotto, in servizio all’ospedale di Belcolle […]
Continua a leggere…

 

Op. “Senza tregua”: Revocato l’obbligo di dimora alla Chiaia, processo al via il 28 marzo

    Il giudice monocratico del tribunale di Patti SANDRO POTESTIO ha revocato la misura dell’obbligo di dimora nei confronti di GIUSEPPINA CHIAIA (foto in alto), nata a Sant’Agata Militello ma domiciliata a Capo d’Orlando, difesa dall’avvocato NUNZIATINA ARMELI (foto in basso), coinvolta nell’operazione “Senza Tregua”, scattata lo scorso anno, con l’accusa di traffico e cessione […]
Continua a leggere…

 

S.Agata Militello: Truffa aggravata, denunciato titolare di azienda agricola. Sequestrati 380.000 euro

I finanzieri della Tenenza di Sant’Agata Militello (foto in alto un maresciallo maggiore ed un appuntato in ufficio) nel corso di approfondite indagini svolte nel settore delle indebite percezioni dei finanziamenti agricoli erogati con fondi pubblici europei, hanno sottoposto a sequestro beni immobili e somme di denaro per un valore complessivo di oltre 380.000 euro, […]
Continua a leggere…

 

San Fratello: Sparò contro il fratello ed un giovane, confermata condanna a 6 anni

Dopo appena tre mesi dal giudizio di primo grado con l’abbreviato, arriva la sentenza della Corte d’Appello di Messina che ha confermato la condanna, a 6 anni di reclusione, per l’allevatore di San Fratello IGNAZIO MANCUSO (foto in alto), accusato di tentato omicidio, minaccia grave, detenzione e porto illegale di arma. L’uomo, il 2 luglio […]
Continua a leggere…

 

Messina: Le motivazioni della sentenza dell’omicidio stradale. “Lorena Mangano vittima di una roulette russa”

In 54 pagine il giudice del tribunale di Messina SALVATORE MASTROENI ha spiegato le motivazioni della sentenza di condanna nei confronti del sottufficiale della guardia di finanza GAETANO FORESTIERI (foto in alto) a 11 anni di reclusione e del pasticciere GIOVANNI GUGLIANDOLO (foto in basso) a 7 anni, in relazione all’omicidio stradale che ha causato […]
Continua a leggere…