Barcellona P.G.: Titolare di agenzia assicurativa denunciato per truffa e falso

Gli agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona Pozzo di Gotto hanno denunciato il titolare di un’agenzia assicurativa per i reati di truffa e falso. La vicenda è correlata al recente sequestro (2 maggio, Oliveri) di un pullman per gita scolastica fermato dagli stessi poliziotti della Stradale coordinati dal sostituto commissario SANDRO RACCUJA (foto […]
Continua a leggere…

 

Tortorici: Su un motocarro rifiutò l’alcoltest, la Cassazione annulla condanna a 70enne

La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione, in accoglimento del ricorso presentato dall’avvocato GIACOMO PORTALE (foto in alto), ha annullato senza rinvio la sentenza di condanna emessa dalla Corte d’Appello di Messina nei confronti di GUIDO ROSARIO TRISCARI, 70 anni, residente a Tortorici, condannato in primo grado e in appello per essersi rifiutato di […]
Continua a leggere…

 

Barcellona P.G.: Circonvenzione di incapace. Tre indagati, sequestri per 3,5 milioni

Avrebbero approfittato della fragilità di un’anziana (adesso defunta) per sottrarle denaro dai conti correnti e indurla a indicarli come eredi universali del suo patrimonio sottoscrivendo un falso testamento. La guardia di finanza della Tenenza di Barcellona Pozzo di Gotto ha sequestrato immobili, conti correnti, titoli e obbligazioni per un totale complessivo di 3,5 milioni di […]
Continua a leggere…

 

Caronia: Il processo per i misteri dei fuochi di Canneto (i Pezzino imputati). Non cambia il giudice, si riprende il 27/06

Sarà sempre il giudice SANDRO POTESTIO a condurre il processo, al tribunale di Patti, per i misteri dei fuochi di Canneto di Caronia e che vede imputati, entrambi a piede libero, GIUSEPPE PEZZINO ed il padre ANTONINO, accusati di svariati episodi di incendio, danneggiamento seguito da incendio, concorso in truffa aggravata e procurato allarme sociale […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Furto al ristorante “Lido del Sole”, indaga la polizia

Furto la notte scorsa a Capo d’Orlando. Ad essere preso di mira, e non è la prima volta che succede, il rinomatissimo e frequentatissimo ristorante “Lido del Sole” (foto in alto una parte della lunga sala), posto sulla strada provinciale 147. Ignoti hanno trafugato attrezzi da lavoro e bevande per un danno di circa 5.000 […]
Continua a leggere…