Capo d’Orlando: Attivate le foto-trappole sul territorio

Il sindaco di Capo d’Orlando FRANCO INGRILLI’ ha autorizzato l’installazione e l’attivazione del sistema/impianto di video-sorveglianza nel territorio, per mezzo di telecamere mobili cosiddette foto-trappole. Multe per i trasgressori, in alcuni casi prevista anche la denuncia penale. Il servizio…

Con Ordinanza Sindacale il sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì ha autorizzato l’installazione e l’attivazione del sistema/impianto di video-sorveglianza nel territorio del Comune di Capo d’Orlando, per mezzo di telecamere mobili cosiddette foto-trappole. Il provvedimento è stato dettato dalla necessità di adottare misure adeguate per evitare pericoli igienico-sanitari, il monitoraggio del rispetto delle disposizioni concernenti modalità, tipologia ed orario di deposito dei rifiuti, per dissuadere e contrastare il compimento dei fenomeni comportamentali incivili e per individuare gli autori degli abbandoni dei rifiuti.

In conseguenza di ciò da oggi gli organismi preposti al controllo del territorio che svolgono attività di prevenzione, anche con l’aiuto degli Ispettori Ambientali Volontari Comunali, si avvarranno di questo ulteriore strumento per controllare le aree maggiormente soggette ai fenomeni di abbandono dei rifiuti, per tutte le 24 ore giornaliere. Ai trasgressori verranno applicate le dovute sanzioni pecuniarie oltre che, nei casi in cui vi sia reato penale, deferiti all’Autorità giudiziaria.

           g.l.

Edited by, venerdì 28 luglio 2023, ore 11,30. 

 

(Visited 910 times, 1 visits today)