Capo d’Orlando: Riparte la Consulta dei Nebrodi

Dopo due anni di stop dovuti al Covid sono ripresi gli incontri tra l’Amministrazione comunale di Capo d’Orlando ed i rappresentanti della Consulta dei Nebrodi. Nella foto in alto, da sx: la consigliera FEDERICA LI PUMA la vice presidente della Consultas GIOVANNA BARBAGIOVANNI, l’assessore alle Politiche giovanili CARMELO GALIPO’, la consigliera VALENTINA BONTEMPO…

Dopo due anni di stop dovuti al Covid sono ripresi gli incontri tra l’Amministrazione comunale di Capo d’Orlando ed i rappresentanti della Consulta dei Nebrodi.

L’assessore con delega alle Politiche giovanili Carmelo Galipò insieme alle consigliere Federica Li Puma e Valentina Bontempo, hanno incontrato il vice presidente della Consulta, Giovanna Barbagiovanni, per discutere del nuovo regolamento e delle varie iniziative che verranno messe in campo, toccando i temi della socializzazione, dell’integrazione dei giovani oltre alla sensibilizzazione per l’ambiente.

L’assessore e le consigliere ritengono che, oggi più che mai, sia importante coltivare questo progetto ed incentivare questa collaborazione. “E’ nostro dovere come amministrazione dare delle alternative ai giovani e solo attraverso la collaborazione e la partecipazione attiva tale obiettivo potrà essere raggiunto. Dopo le elezioni abbiamo cercato il confronto con l’amministrazione del Comune capofila, grazie all’ascolto dell’assessore Galipò e dei suoi collaboratori siamo contenti di annunciarvi che la Consulta dei Nebrodi sarà operativa sin da subito. Siamo aperti a qualsiasi confronto e ci mettiamo subito a disposizione di tutti, nessuno escluso, la Consulta dei Nebrodi c’è”, così ha dichiarato il vice presidente Giovanna Barbagiovanni.

         g.l.

Edited by, martedì 31 maggio 2022, ore 12,22. 

 

(Visited 188 times, 1 visits today)