Ficarra: Svolta la festa di Maria SS. Annunziata. Appuntamento al 5 agosto

Rinviata di due settimane, cadendo il 25 marzo giorno dell’Annunciazione sul calendario liturgico in concomitanza con la Settimana Santa, si è svolta ieri a Ficarra la festa patronale in onore di MARIA SANTISSIMA ANNUNZIATA, sessione di primavera, che tornerà il 5 agosto per quella estiva. Foto in alto: l’uscita della statua della patrona per la processione. Il servizio…

Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud

Rinviata di due settimane, cadendo il 25 marzo giorno dell’Annunciazione sul calendario liturgico in concomitanza con la Settimana Santa, si è svolta ieri a Ficarra la festa patronale in onore di Maria Santissima Annunziata, sessione di primavera, che tornerà il 5 agosto per quella estiva. Nel programma, allestito dall’Arciprete Giuseppe Cavallaro con il Comitato e il patrocinio dell’Amministrazione comunale, alla vigilia, sabato, il Vespro solenne dell’Annunziata è stato presieduto dal Vescovo della diocesi di Patti, Mons. Guglielmo Giombanco e animato dalla Corale Vicariale diretta dal maestro Fabio Catina.

Ieri mattina è stato celebrato il Solenne Pontificale presieduto da Mons. Giuseppe La Speme, guida spirituale dell’Arciconfraternita “Santissima Annunziata dei Catalani” di Messina (foto sopra). Al termine, verso mezzogiorno, la suggestiva uscita della pesante statua della patrona (oltre una tonnellata e mezzo in marmo) per la processione esterna ed una settantina di portatori, in camicia azzurra, a darsi il cambio al grido “Evviva, evviva a Gran Signura Maria”. Dopo circa un’ora la processione è rientrata al Santuario con l’accompagnamento della locale banda musicale “Santa Cecilia” diretta dal maestro Fabrizio Sicilia.

Edited by, lunedì 15 aprile 2024, ore 18,17. 

 

(Visited 176 times, 1 visits today)