Rocca di Caprileone: Riaperta la storica chiesa di Maria SS. del Rosario

La storica chiesa di Maria Santissima del Rosario (foto in alto), a Rocca di Caprileone, ha riaperto i battenti, dopo due anni dalla chiusura per i lavori svolti con il finanziamento regionale arrivato nell’aprile 2020…

Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud

All’inaugurazione, da sx: padre Gaetano Vicario, padre Basilio Rinaudo, l’on. Bernadette Grasso, il sindaco Filippo Borrello

La storica chiesa di Maria Santissima del Rosario, a Rocca di Caprileone, ha riaperto i battenti. All’ inaugurazione erano presenti, tra gli altri, l’Arciprete Gaetano Vicario, il sindaco Filippo Borrello e il deputato locale all’Ars Bernadette Grasso. “Era un impegno che avevo preso con i concittadini e che ho mantenuto – ha detto l’on. Grasso -, grazie al finanziamento di 275.000 euro proveniente dal Dipartimento regionale alle Infrastrutture e all’ottimo lavoro sinergico dell’Amministrazione comunale. Finalmente la comunità locale potrà riappropriarsi di uno dei luoghi di culto storici del territorio. Una chiesa in cui sono stati celebrati centinaia di sacramenti. Al suo interno ognuno di noi è legato da ricordi ed emozioni. La nostra storia e le nostre tradizioni vanno tutelate”. L’arrivo del finanziamento era stato annunciato esattamente due anni fa, dopo la consegna dei lavori gli stessi sono stati ultimati per la riapertura al culto. Questo edificio ha rappresentato il centro della vita spirituale di Rocca sin dal suo sviluppo, all’inizio del XX secolo. La costruzione, ad unica navata absidata, si caratterizza esternamente dalla moderna torre campanaria mentre, al suo interno, custodisce opere scultoree di fattura novecentesca. Sull’altare maggiore troneggia il gruppo scultoreo più antico, quello ligneo di origine calabrese del 1933 della Madonna del Rosario rappresentata nell’iconografia pompeiana con la Vergine e Gesù Bambino assisi su un piedistallo nell’atto di porgere il Rosario ai Santi Domenico di Guzman e Caterina da Siena. La Madonna del Rosario è anche la patrona di Rocca di Caprileone. La chiesa centrale, da ormai trent’anni, è quella della Madonna di Czestochowa posta dirimpetto a quella del Rosario.

Edited by, mercoledì 27 aprile 2022, ore 8,17. 

         

(Visited 347 times, 1 visits today)