S.Agata M. e Torrenova: Un 38enne e una 26enne denunciati per detenzione di sostanze stupefacenti. Altre denunce

Nel trascorso week-end i carabinieri delle Compagnie di Messina Centro, Barcellona Pozzo di Gotto e Sant’Agata Militello (foto in alto un posto di blocco lungo la S.S. 113 fra Torrenova e Rocca di Capri Leone), hanno svolto servizi straordinari di controllo del territorio. Diverse le persone denunciate fra le quali un 38enne a Sant’Agata Militello e una 26enne a Torrenova per detenzione di sostanze stupefacenti. Il servizio…

Nel trascorso week-end i carabinieri delle Compagnie di Messina Centro, Barcellona Pozzo di Gotto e Sant’Agata Militello, su direttiva del Comando Provinciale di Messina, hanno svolto servizi straordinari di controllo del territorio. In tutto sono state controllate circa 200 persone e oltre 120 veicoli.

Con riferimento alla circolazione stradale sono stati predisposti posti di controllo, anche nelle ore notturne, all’esito dei quali i carabinieri hanno deferito 10 persone, di cui quattro per guida in stato di ebrezza sotto l’effetto di alcool, due per guida senza patente poiché revocata e un altro automobilista per rifiuto di sottoporsi all’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti o all’esame dell’etilometro. Sono state, inoltre, contestate violazioni riguardanti il mancato uso delle cinture di sicurezza, l’uso del cellulare alla guida e la diffusione di rumori molesti durante la circolazione, oltre alla mancata copertura assicurativa dei veicoli.

A Torrenova e Sant’Agata Militello un 38enne e una 26enne sono stati deferiti, in stato di libertà, poiché ritenuti responsabili del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. All’esito della perquisizione personale ed eseguita sui loro veicoli, svolta in due distinti controlli, l’uomo è stato trovato in possesso di 3 grammi, tra cocaina ed eroina, già suddivisa in dosi, insieme a una pasticca di anfetamina mentre sull’auto della donna sono stati rinvenuti 47 grammi circa di hashish. Altre tre persone, invece, sono state denunciate per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

          g.l.

Edited by, lunedì 30 gennaio 2023, ore 12,58. 

(Visited 187 times, 1 visits today)