Salute&Benessere: Difendi la salute

La ricerca in medicina è un aspetto fondamentale a difesa della salute di tutti. Su questo tema la dottoressa ISABELLA SALVIA, nutrizionista con studio in Torrenova, presenta la puntata n. 186 della rubrica di grande successo “Salute&Benessere”. Anche esperta in medicina generale, la d.ssa Salvia sprona i lettori ad aderire alle varie iniziative in atto, come quelle collegate alla ricerca sul cancro e alle arance della salute…

Mai come in questi mesi, abbiamo capito l’importanza della ricerca in medicina. Grazia alla ricerca abbiamo avuto in un anno diversi vaccini, che, nei prossimi mesi, ci porteranno fuori da questa pandemia. La ricerca è fondamentale per difendere la nostra salute, anche per malattie più gravi come i tumori. Come ogni anno, intendo supportare su questa mia rubrica la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi dell’AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro www.airc.it). Quest’anno la campagna si chiama “DIFENDI LA SALUTE” e si basa sempre sulla vendita di arance, le famose “arance della salute” (www.arancedellasalute.it).

Sappiamo da tempo, quanto sia importante il consumo in questo periodo delle arance, un frutto di stagione e a km 0 per noi siciliani! Le arance sono un simbolo della Sicilia, che, con un consumo regolare, aiutano il nostro sistema immunitario.

In questo periodo, poi, le arance aiutano anche la ricerca sul cancro. Infatti, dal 4 febbraio, possiamo trovare le “Arance Rosse per la Ricerca” in oltre 6.000 punti vendita su tutto il territorio nazionale.

Per difendere la salute, ci dobbiamo inoltre ricordare che mai come nel caso degli alimenti “l’unione fa la forza”. Non esistono, infatti, cibi miracolosi capaci da soli di aiutare a bruciare i grassi accumulati nell’organismo, o, ancora peggio, contrastare il cancro.

Da un lato, ogni prodotto ha le sue caratteristiche nutrizionali specifiche: imparando a conoscerle possiamo soddisfare il palato e proteggere la salute. Evitiamo poi gli eccessi; nel caso delle arance. Un consumo eccessivo, potrebbe provocare fastidi per gli soffre di patologie digestive.

Ricordiamoci, poi, che ognuno di noi è unico: siamo unici non solo nei sentimenti individuali, ma anche dal punto di vista biologico e genetico.

Per difendere la nostra salute, dobbiamo sfruttare le sinergie di più alimenti, comprese le arance, per prevenire o affrontare l’obesità o una malattia. Difendiamo la salute!

Eventuali quesiti o temi d’interesse mi potranno essere segnalati su Facebook alla pagina “Dott.ssa Isabella Salvia – Biologa Nutrizionista” o tramite WhatsApp al 320 6556820.

Isabella Salvia

I contenuti di questo articolo hanno esclusive finalità informative e divulgative, non essendo destinati ad offrire consulenza medica/nutrizionale personale. La dottoressa Isabella Salvia consiglia sempre di rivolgersi ad un professionista qualificato della nutrizione (un biologo nutrizionista, un medico dietologo o un dietista) per ricevere un piano alimentare personalizzato, redatto sulla base di una diagnosi individuale, sia per soggetti sani che per le persone affette da patologie accertate.

Edited by, venerdì 5 febbraio 2021, ore 19,37. 

(Visited 106 times, 1 visits today)