San Salvatore di Fitalia: Inaugurate le piazze Santa Caterina e Cinque Martiri

Giornata storica per il comune fitalese con l’inaugurazione delle riqualificate piazze Santa Caterina e Cinque Martiri (foto in alto), aperte al pubblico dopo mesi di intenso lavoro seguito ai relativi finanziamenti a suo tempo ottenuti. Il servizio…

Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud

Giornata storica per il comune fitalese con l’inaugurazione delle riqualificate piazze Santa Caterina e Cinque Martiri, aperte al pubblico dopo mesi di intenso lavoro seguito ai relativi finanziamenti a suo tempo ottenuti. Le piazze, oggetto di intervento, sono state edificate negli anni ’50, sui luoghi dove già nel 1500 sorgeva la chiesa di Santa Caterina d’Alessandria con annesso convento. Con il nuovo intervento di rigenerazione urbana si sono voluti valorizzare la pavimentazione, gli elementi di arredo, le fioriere e le luci, con un percorso ideale rivolto sulla splendida Vallata del Fitalia.

“Abbiamo restituito alla nostra comunità – dice il sindaco Giuseppe Pizzolante (foto sopra all’inaugurazione) – due delle sue piazze più importanti, un luogo di aggregazione e di ritrovo per tanti cittadini che oggi consegniamo con gioia, anche grazie al lavoro incessante di quanti hanno contributo alla realizzazione: grazie all’architetto Francesco Armeli che ha iniziato la procedura di progettazione, un grazie per il grande supporto e lavoro al Rup, architetto Giuseppa Cavolo, all’Ufficio Tecnico e a tutti i dipendenti comunali, alla ditta “Barresi” e a tutte le maestranze che hanno lavorato a regola d’arte e senza sosta, al brillante direttore dei lavori, il geometra Piero Impellizzeri, alla professionale e qualificata presenza del responsabile della sicurezza, ingegnere Rubina Ceraso, al geometra Mario Armeli, allo scultore, l’artista Vittorio Franchina per la realizzazione del monumento in bronzo al Milite Ignoto, all’amministrazione comunale tutta e all’assessore Alessandro Canciglia, che mi hanno supportato in tutti questi anni, dal via alla progettazione al recupero del finanziamento, ottenuto grazie ad un bando dell’assessorato regionale alle Infrastrutture allora guidato dall’assessore, oggi all’economia Marco Falcone”. Il quale ultimo è stato presente all’inaugurazione insieme alla deputata all’Ars e sindaca di Capri Leone Bernardette Grasso. “All’assessore Falcone – conclude il sindaco Pizzolante – un ringraziamento particolare da parte mia e di tutta la comunità fitalese per la sua presenza in questo giorno così importante e per l’attenzione che ha riservato in questi anni alla mia amministrazione, insieme all’onorevole e collega Bernardette Grasso. Un grazie anche al presidente della Regione Siciliana Renato Schifani per il patrocinio”. Erano presenti anche le rappresentanze dell’Arma dei Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata Militello e della Stazione fitalese, della Guardia di Finanza della Tenenza di Capo d’Orlando e della Guardia Forestale nonché la dirigente scolastica Maria Miceli, il corpo docente e gli alunni delle scuole, la locale banda musicale “Vincenzo Bellini” e l’Arciprete Placido D’Omina che ha benedetto le due piazze.

Edited by, sabato 20 aprile 2024, ore 10,00. 

 

(Visited 274 times, 1 visits today)