Saponara: Incidente mortale, perde la vita studente universitario di Spadafora

Ennesimo incidente mortale in provincia di Messina in questa estate lastricata di sangue. La vittima è un giovane studente universitario di Spadafora, ANGELO CANNUNI (foto in alto), 22 anni, che ha perso la vita ieri sera a Saponara impattando, in sella al suo scooter, contro un’auto. La Procura di Messina ha disposto l’autopsia, indagano i carabinieri…

Una estate così tremenda, come numero di vittime per la strada in provincia di Messina, non succedeva dal 2003. E, adesso come allora, sono tanti i giovani che hanno perso la vita. L’ultimo ieri sera, a Saponara dove, in uno scontro due auto e uno scooter, è morto Angelo Cannuni, 22 anni, residente nella vicina Spadafora. L’impatto, sulle cui cause sono in corso gli accertamenti dei carabinieri, è avvenuto tra le vie Kennedy e Sciascia, tra una Fiat Grande Punto e un’Audi e la vittima avrebbe impattato, alla guida del suo scooter, sulla Grande Punto la cui conducente, con una manovra disperata, ha tentato di evitare il contatto ma non ci è riuscita ed il giovane è stato sbalzato per un quattro-cinque metri andando a finire in un terreno sotto la carreggiata.

Le due auto coinvolte nell’impatto

Un impatto fatale perché Angelo Cannuni è deceduto poco dopo, per le gravi ferite riportate, malgrado il prodigarsi del medico di bordo di un’ambulanza del 118 nel frattempo sopraggiunta sul posto. La donna al volante della Grande Punto, in stato di choc, è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale “Fogliani” di Milazzo. Le indagini, per fare luce sulla tragedia, sono a cura dei carabinieri della Stazione di Saponara, la Procura di Messina ha aperto un fascicolo e ha disposto l’effettuazione dell’autopsia sulla salma dello sfortunato ragazzo. Angelo Cannuni, come si legge nel suo profilo social, aveva frequentato l’Istituto Tecnico Industriale “Majorana” di Milazzo ed era iscritto all’Università di Messina, nella facoltà di Scienze informatiche.

         Giuseppe Lazzaro

Edited by, mercoledì 7 settembre 2022, ore 7,50. 

 

 

(Visited 335 times, 1 visits today)