Brolo: Imprenditore minaccia di buttarsi dal balcone. Provvidenziale l’intervento di PM e CC

Attimi di panico stamane a Brolo nel quartiere Kennedy dove un imprenditore di 50 anni ha minacciato di buttarsi dal balcone. Provvidenziale l’intervento degli agenti della polizia municipale e dei carabinieri. Il servizio…

Un imprenditore cinquantenne tenta il suicido minacciando di buttarsi dal balcone. Provvidenziale l’intervento della polizia municipale – l’agente Benedetto Beano si è fortemente prodigato nell’opera di convincimento a desistere – e dai militari della locale Stazione dei carabinieri (c’era, insieme al luogotenente Antonio Florulli, anche il comandante del presidio Marco Alberto). Alla fine l’uomo ha desistito dall’idea di compiere l’insano gesto. Sul posto anche i vigili del fuoco e il personale sanitario del vicino 118.

Alla fine, con il traffico in tilt, i fatti sono accaduti nel quartiere Kennedy, l’uomo, che si era letteralmente appeso alla ringhiera del suo appartamento, al terzo piano, è stato affidato alle cure dei sanitari, visto il suo comprensibile stato di agitazione emotivo. Da indagare ora sui motivi che lo hanno condotto a mettere in atto quest’azione che non sembrava affatto dimostrativa. A convincere di desistere dal tentativo di suicidio anche i suoi familiari.

             Massimo Scaffidi

Edited by, mercoledì 3 aprile 2024, ore 9,54. 

(Visited 1.953 times, 1 visits today)