Medaglia d’oro al valor civile assegnata ai poliziotti che salvarono la vita a Giuseppe Antoci

E’ stata assegnata la Medaglia d’Oro al valor civile ai poliziotti che, la notte del 18 maggio 2016, salvarono la vita a GIUSEPPE ANTOCI, già presidente del Parco dei Nebrodi, sventando un attentato (foto in alto). Il tutto nell’ambito del 172esimo anniversario di fondazione della Polizia di Stato. Il servizio…

E’ stata assegnata la Medaglia d’Oro al valor civile ai poliziotti Daniele Manganaro, Sebastiano Proto, Salvatore Santostefano e Tiziano Granata (alla memoria, è scomparso l’1 marzo 2018) che, nel maggio 2016, salvarono la vita a Giuseppe Antoci, già presidente del Parco dei Nebrodi, sventando un attentato. E’ avvenuto nel corso del 172esimo anniversario di fondazione della Polizia di Stato.

Da sx: Santostefano, Manganaro, Proto, il compianto Granata in una foto d’archivio

Durante la cerimonia si è reso omaggio alle donne e agli uomini della Polizia di Stato che, quotidianamente, mettono a repentaglio la propria incolumità a tutela della cittadinanza tutta, a presidio dell’ordine pubblico e della sicurezza. Nel corso della cerimonia sono state conferite le “Medaglie d’Oro al Valore Civile”, tributo tradizionalmente assegnato postumo a partire dal 1851.

Insigniti della prestigiosa onorificenza gli uomini della scorta di Antoci. Questa la motivazione, contenuta nel decreto di assegnazione della Medaglia d’Oro ai poliziotti:

Interveniva con straordinaria determinazione a tutela del presidente del Parco dei Nebrodi, cui fungeva da scorta unitamente ad altri colleghi, reagendo con grande tempestività ad un agguato teso da malavitosi legati a contesti criminale mafiosi. Nonostante venisse fatto bersaglio di colpi di arma da sparo, rispondeva prontamente aprendo il fuoco, riuscendo a porre in salvo il presidente del Parco e far desistere i malviventi dal loro intento criminale, costringendoli alla fuga. Mirabile esempio di coraggio, altruismo e virtù civiche. 18 maggio 2016 – San Fratello (Me)”.

          g.l.

Edited by, mercoledì 10 aprile 2024, ore 18,43. 

(Visited 795 times, 1 visits today)